Scuola di Cucina | Al Diploma nuove promesse della Ristorazione, Empoli 18 Giugno 2016

/, Senza categoria/Scuola di Cucina | Al Diploma nuove promesse della Ristorazione, Empoli 18 Giugno 2016

DSC_0188-oSabato 18 Giugno 2016 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
I candidati, allievi provenienti dai percorsi di formazione professionale per diventare Cuoco Professionista, Chef Professionista e Pasticcere Professionista hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

DSC_0101-oSenza-titolo-1FABIO BRACCINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Fabio ha presentato un piatto dove i sapori internazionali si sono uniti creando originalità e gusto esclusivo. L’abbinamento di un pesce nostrano come il branzino al gusto delle olive taggiasche tipico mediterraneo, impreziosito dal gusto del finocchio e arricchito dalle particolari sfumature dello zafferano e dello zenzero è stato una vera esplosione di sapori.

DSC_0002-oSenza-titolo-1MIRKO BANDERA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Mirko ha deciso di presentare un piatto vegetariano che ricordasse la natura e la terra, un piatto gradevole e ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale, arricchito da gusto e creatività. Le sue verdure miste al vapore con cialde croccanti di amaranto e terra di mascarpone allo zafferano è piaciuto molto alla commissione che ne ha particolarmente apprezzato il gusto e i bilanciamenti di sapore e di consistenza.

DSC_0093-oSenza-titolo-1AURORA TOLLAPI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
L’obiettivo di Aurora era quello di proporre un piatto vegano senza stravolgere la cucina italiana. Per questo ha preparato i suoi nidi di rondine al profumo di zenzero e noci, con pinoli e dadolata di verdure, un piatto leggero al quale la candidata ha saputo dare un sapore originale e persistente al palato.

DSC_0073-oSenza-titolo-1GIACOMO AFFEDE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Giacomo ha presentato un piatto prendendo spunto dagli insegnamenti assimilati durante lo stage previsto dal programma di corso. Sapori esotici e mediterranei si sono uniti nella sua misticanza di gamberi con salsa all’avocado, granella di mandorle e fiori di zucca. Curato in ogni fase di realizzazione, il piatto ha consentito a Giacomo di dimostrare una valida preparazione professionale.

DSC_0042Senza-titolo-1GIUSEPPE RAZIONALE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Giuseppe ha presentato un primo piatto ideato per rappresentare il nostro Paese. I suoi passatelli della penisola ai sapori di pesce, pesto, mozzarella e pomodori hanno portato sul tavolo della Commissione i sapori dello stivale uniti ad arte grazie alla competenza, alla tecnica e alla grande cura di Giuseppe.

DSC_0023-oSenza-titolo-1GIAMPIERO ROMANI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Giampiero ha presentato un primo piatto, realizzato grazie ad una rivisitazione di un piatto tipico siciliano, molto caro alla sua tradizione familiare. I suoi ravioli con mix di formaggi, fiori di zucca, buccia di arancia, pomodorini secchi e mandorle tostate sono stati un’esplosione di gusto ricco e ben equilibrato.

DSC_0057Senza-titolo-1GIANBATTISTA GELMETTI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Gianbattista ha presentato un uovo cotto a bassa temperatura con asparagi sbollentati, riduzione di parmigiano e panna, con pancetta, cialda di parmigiano e granella di pistacchio. Il piatto ha colpito per la tecnica elevata, l’equilibrio dei sapori e le consistenze ben studiate. Semplice, ma di estremo effetto cromatico anche la presentazione estetica del piatto.

DSC_0347-oSenza-titolo-1SUELEN VICTOR DE MEDEIROS – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Suelen Victor ha presentato un piatto fusion a base di spaghetti con salsa di manioca e panna e briciole di carne secca. Il piatto ha colpito molto per l’originalità e la commistione di sapori differenti che sono stati equilibrati con attenzione dalla candidata.

DSC_0228-oSenza-titolo-1GIADA PAPARAZZO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Giada ha deciso di presentare una un piatto che unisse la sua passione per la terra e per il mare. La sua lasagnetta monoporzione al nero di seppia con ripieno di spuma di asparagi, basilico, burrata e ragù di mazzancolle con spolverata di paprika dolce ha colpito per originalità e bilanciamenti curati.

DSC_0199-oSenza-titolo-1LAURA SCACCO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Laura ha presentato un primo piatto a base di paccheri ripieni di pesce spada, con melanzane e ricotta per rendere omaggio alla sua terra, la Sicilia. Il piatto è piaciuto molto alla Commissione che ha apprezzato il buon livello professionale raggiunto dalla candidata, evidenziando il bilanciamento raffinato del piatto.

DSC_0292-oSenza-titolo-1GIANLUCA DE DOMINICIS – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Gianluca ha deciso di presentare la variazione di un piatto che ha avuto modo di conoscere durante un’esperienza lavorativa all’interno i un ristorante londinese. La sua versione di salmone “all’italiana” con salsa al basilico e verdure saltate è piaciuta molto alla commissione per la ricchezza dei sapori e per le buone consistenze ottenute grazie all’attenzione nella cottura.

DSC_0336-oSenza-titolo-1ALESSANDRO MOTTOLA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Alessandro ha presentato un secondo a base di orata in crosta di mandorle su tortina di melanzane , pomodori e basilico, piatto realizzato prendendo spunto dagli insegnamenti ricevuti durante lo stage previsto dal percorso formativo. Il piatto ha colpito per la sua leggerezza e per il suo sapore persistente e raffinato.

DSC_0313-oSenza-titolo-1VALERIO CORRIAS – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Valerio ha presentato un profumatissimo risotto con arancia e salmone, aromatizzato al pepe nero ed erba cipollina. L’unione di ingredienti differenti, particolarmente curata, ha fatto sì che il piatto di Valerio risultasse un trionfo di sapori originali, un vero piacere per il palato.

DSC_0248-oSenza-titolo-1CARMINE MURO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Carmine ha una passione per il pistacchio, per questo lo ha scelto come ingrediente principale per il suo primo piatto a base di farfalle con pesto di pistacchio e granella di nocciola. Buono l’accostamento della granella che ha contribuito con la sua croccantezza a rendere il piatto un valido prodotto culinario.

DSC_0302-oSenza-titolo-1ENRICO SALLUSTRO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Enrico ha presentato un piatto a base di filetti di triglia croccanti, adagiati su una vellutata di porri dal sapore intenso e dolciastro. Il piatto si è distinto per l’unione tra croccantezza e la cremosità e per le numerose tecniche utilizzate per la realizzazione e ben condotte dal candidato.

DSC_0148-oSenza-titolo-1ANNA GIULIA CATENI – DIPLOMATA DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF
Anna Giulia ha concentrato passione per la pasticceria, tecnica culinaria e competenza per realizzare suoi cantucci salati al Pecorino di Pienza profumati alla Vernaccia di san Gimignano DOCG e spuma di latte alle mandorle. Territorialità e novità sono state omaggiate dall’abilità e dalla competenza di Anna che, con impegno e passione, ha raggiunto un valido livello.

DSC_0277-oSenza-titolo-1MATTEO CIPOLAT- DIPLOMATO DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF
Matteo ha presentato una versione moderna del Tordomatto, un piatto a base di carne di cavallo al lime e coriandolo, crema di favette decorticate con croccante di cicoria e polvere di guanciale. Il piatto, di alto valore culinario, ha consentito a Matteo di esprimere le sue competenze e il suo stile decisamente originale.

Senza-titolo-1LIVIO DI PAOLANTONIO – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Livio è da sempre affascinato dal progresso e dall’innovazione concretizzabile in campo culinario dall’abbinamento di sapori insoliti che consente di uscire dai limiti della tradizione regalando la scoperta di nuove frontiere di gusto. Per questo ha presentato un cheese caramel con lattaiolo toscano di Pecorino di Pienza, pere cotte in sciroppo di miele e Vernaccia di San Gimignano, granella di cantuccini alle mandorle, caramello salato e cioccolato bianco soffiato. La creazione di Livio, così come la sua linea di pasticceria ha consentito al candidato di dimostrare ottime competenze e abilità.

LINA TRINCI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Lina ha dimostrato grande abilità di pasticceria durante tutto il corso, per questo in fase di esame ha preparato una classica Torta della Nonna con soffice frolla crema e ricoperta da pinoli dal sapore eccezionale. Dessert scelto dalla nostra candidata perchè si tratta di un dolce tipico della domenica e preferito della madre. Inoltre, è stata proprio l’ossessione nel riprodurlo che l’ha spinta a iscriversi a Corso di Pasticcere Professionista.

 

 

SABRINA MONCHINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Black Velvet, un dolce molto scuro ispirato dalla passione della sua ideatrice per la canzone rock degli anni ‘80 che si chiama Black Velvet “velluto nero”. Inoltre, il dolce una volta assaggiato dà la sensazione di mettere in bocca una cosa morbida come il velluto. La versione presentata della Venere Nera si basa in parte su una ricetta di Massari e in parte sulla ricetta di pan di spagna appresa durante il Corso. Successivamente sono state messe insieme con l’aggiunta della panna cioccolato e lamponi.

ALESSIA IDA TAURINO – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Il Dessert d’esame presentato dalla candidata è una Torta Nocciola, l’ingrediente preferito della candidata. La torta si compone di un Pan di Spagna al Cioccolato, Bavarese alla Nocciola e al centro un Cremoso al Cioccolato con noccioline tritate e tostate e ricoperto da un altro strato di Bavarese alla Nocciola e con decorazioni al Cioccolato.

MARCO COTER – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Torta di Mele della Nonna rivisitata con Striser alle mandorle, scelta dal nostro diplomato pasticcere come ottima variante di un dolce tradizionale rivisitato ottimo da poter esporre in pasticceria. L’altra creazione si chiama Sinfonie di Caramello, preparata con frolla al cacao, caramello salato e frutta secca.

 

 

PAULINA ZOFIA KACZMAREK – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Torta al Noir, una splendida Torta al Cioccolato con due strati di marmellata di lamponi, ganache al rosmarino e croccante e decorata con macarons al rosmarino e lamponi. Dessert scelto dalla mostra Paulina perchè la rappresenta, in quanto questo dolce è una vera sfida in cucina e a lei piace fare esperimenti. L’altro dessert presentato alla commissione è un Monoporzione chiamato Ade, in quanto la pera caramellata ricorda le fiamme dell’inferno. Il dolce di cioccolato e noci racchiude al suo interno una marmellata di pere, panna cotta al caffè e whisky, caramello e pera.


MICHELA CERIOLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Sacher ai Frutti di Bosco, preparato con uno squisito Pan di Spagna al cacao farcito con marmellata ai frutti di bosco e ricoperto con cioccolato fondente e frutti di bosco, scelta fatta dalla nostra pasticcera perché per il suo gusto personale l’accostamento del cioccolato e i frutti rossi è un abbinamento eccellente ed, anche, una scelta abbastanza classica, ma sicuramente intramontabile.

 

ELISA VIGANO’- DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Elisa ha voluto presentare alla commissione una splendida Torta Stratificata a Tre Colori, con frutti di bosco, crema al latte e ricoperta con pasta di zucchero. La neo diplomata ha voluto realizzare questa creazione dolciaria perché la rappresenta, semplice e raffinata all’esterno, ma colorata all’interno.

  
 

GIULIA QUARANTA – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Torta Bianca e Nera con crema al cioccolato e crema alla vaniglia è la creazione dolciaria preparata dalla nostra candidata pasticcera. Giulia essendo molto golosa e amante di tutti i tipi di creme ha voluto presentare alla commissione questo dolce esteticamente molto curato e dal sapore delizioso una volta assaporato.