SCUOLA DI CUCINA | SEI CUOCHI, SEI PASTICCERI E TRE PIZZAIOLI SONO I NUOVI DIPLOMATI SONO I NUOVI CREATORI DEL GUSTO DI ACCADEMIA ITALIANA CHEF

//SCUOLA DI CUCINA | SEI CUOCHI, SEI PASTICCERI E TRE PIZZAIOLI SONO I NUOVI DIPLOMATI SONO I NUOVI CREATORI DEL GUSTO DI ACCADEMIA ITALIANA CHEF

Empoli, 7 Febbraio 2015: Nuove emozioni e grandi soddisfazioni vissute alla scuola di cucina dell’Accademia Italiana Chef di Empoli, dove sabato 7 Febbraio ben quindici allievi si sono presentati per sostenere l’esame di Diploma.
La sessione, un vero trionfo di gusto, tecnica e tante soddisfazioni, ha coinvolto sei allievi del Corso di Cuoco Professionista, tre allievi del corso di Pizzaiolo Professionista e sei allievi provenienti dal Corso di Pasticcere Professionista.
Tutti gli allievi sono stati convocati per sostenere le prove d’esame, dopo aver seguito le lezioni in Accademia e dopo aver effettuato lo stage formativo previsto dal programma di corso.
Con grande soddisfazione da parte dei Docenti, prima formatori, poi attenti e rigidi valutatori dei livelli raggiunti, gli allievi hanno dimostrato competenze professionali molto elevate e doti creative da veri artisti del gusto!

P1090770 P1090831CATIA BIANCHI – CUOCA PROFESSIONISTA
Catia nella prova pratica ha sottoposto alla valutazione della Commissione un primo piatto a base di ravioli con ripieno di patate e pecorino salato, conditi con un profumato e gustoso ragù bianco di lonza di cinta speziata ed erbette fresche, il tutto adagiato su un fondo di taleggio.
Il delicato ripieno di patate si è unito al gusto eccellente del ragù e al sapore più forte del taleggio regalando un piatto armonico e persistente, molto apprezzato dall’intera Commissione per il gusto e per la combinazione di consistenze.

P1090802 P1090839SALVATORE LECCESE – CUOCO PROFESSIONISTA
La versatilità del raviolo spesso è sfruttata dai nostri allievi per la preparazione dei piatti di esame. La possibilità di creare un gustoso ripieno e lasciarlo sposare con i condimenti più diversi permette infatti agli allievi di mettere in luce la propria creatività e le proprie competenze. Salvatore ha proposto ad esempio dei ravioli verdi con ripieno di ricotta di pecora, noce moscata, sale e pepe, con crema di zucca, panna, nocciole cotte al forno e tritate. Un piatto estroso, reso perfetto dall’elevata preparazione raggiunta dall’allievo che ha ottenuto il Diploma di Cuoco Professionista con la votazione di 100/100.

P1090782 P1090834SIMONE BALDI – CUOCO PROFESSIONISTA
Un’idea…la voglia di renderla perfetta, lo studio degli ingredienti e la ricerca della massima qualità di ognuno dei prodotti da usare in un piatto dove la passione e la tecnica hanno raggiunto un alto livello di espressione.
Questo riassume brevemente le tappe che hanno condotto Simone a preparare il suo piatto d’esame: un primo piatto a base di Tagliatelle preparate a mano, condite con un sublime e profumato ragù bianco…un paradiso per occhi e palato proposto da Simone che si è diplomato Cuoco Professionista con la votazione di 100/100.

P1090791 P1090832VALENTINA BARTOLI – CUOCA PROFESSIONISTA
Profumo e gusto inebriante per il piatto che Valentina ha proposto all’esame, dimostrando ai docenti presenti in Commissione di aver raggiunto un’ottima maturità culinaria grazie alla tenacia, alla predisposizione al mestiere e alla passione per la cucina. Valentina ha realizzato un primo piatto a base di Gnocchetti di zucca con il tartufo, pancetta e robiola tartufata un formaggio. Ottima la consistenza dello gnocco, sapore unico, inebriante e capace di conquistare anche i palati più esigenti.

P1090818 P1090837ANDREA GHISOLFI – CUOCO PROFESSIONISTA
Andrea ha proposto un secondo piatto a base di turbante di salmone con rana pescatrice all’interno, aromatizzato al lime ed erba cipollina, accompagnato da una purea di patata viola e fave di Tonca, e rombetti di peperone giallo e peperone rosso.
Un piatto molto buono reso possibile dalla tecnica certosina e dall’elevato grado di competenza raggiunto di Andrea, ma anche molto bello. L’accostamento di colori, ma anche di consistenze e di forme è stato ha reso questo piatto una vera opera, bellissima da gustare, ma anche da ammirare.

P1090759 P1090840ALESSANDRO DONATO – CUOCO PROFESSIONISTA
La presentazione estetica del piatto affascina e coinvolge. Gli accostamenti di sapore e consistenza lo rendono unico. Una tecnica, affinata grazie alla passione che Alessandro ha da sempre dimostrato durante le lezioni in Accademia, lo ha portato alle vette della creazione del gusto. I docenti sono rimasti molto colpiti dai suoi ravioli di pasta al cacao ripieni di patè di fegato su fonduta di Cacio di Pienza notando una preparazione dell’allievo davvero ottima. Alessandro si è diplomato Cuoco Professionista con la votazione di 100/100.

P1090852KAMAL MOUSTADRAF – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Kamal ha deciso di iscirversi al Corso di Pizzaiolo Porfessionista per il suo desiderio di conoscere segreti e tecniche che gli consentissero di applicare la fantasia alla cucina italiana.
La voglia di imparare l’arte della pizza, facendo diventare la sua passione un vero mestiere è stata manifestata dal Kamal sin dalle prime lezioni in Accademia. Attento e scrupoloso ha poi affinato le sue competenze durante lo stage formativo, acquisendo una manualità da vero Professionista. Adesso Kamal è pronto per esprimere tutta sua creatività ed esportare l’arte della pizza in tutto il Mondo.

P1090849LORENZO BINI – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Lorenzo ha dimostrato impegno, tenacia e motivazione durante le lezioni in Accademia.
Quella che per lui era una passione e una curiosità di semplice consumatore di pizza, è così diventata un vero mestiere.
La manualità e la conoscenza delle tecniche, complici la passione e una evidente predisposizione, sono state poi messe messe in pratica durante il suo stage formativo, contribuendo ad un affinamento delle competenze e alla conferma della sua professionalità.

P1090850GABRIELE DEL FANTE – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Iscrittosi al Corso di Pizzaiolo Professionista perché, come molti altri suoi colleghi, affascinato dal mestiere e dell’arte della Pizza, Gabriele è notevolmente cresciuto lezione, dopo lezione, facendo tesoro degli insegnamenti del Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini.
Aiutato dalla voglia di imparare un mestiere spendibile nel mondo del lavoro e spinto dall’intenzione di migliorare la sua manualità, Gabriele ha ulteriormente perfezionato la tecnica e approfondito le conoscenze durante lo stage formativo obbligatorio, raggiungendo un elevato livello professionale.

P1090977MARIA ANGELICA ZURITA – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Maria Angelica ha piacevolmente colpito la Commissione con il suo Cheesecake chiamato “AmorAmor”. Curato nella presentazione, questo dessert è stato realizzato con semi di papavero nella base, uno strato di cioccolato fondente, praline di nocciole e uno strato a finire on sciroppo di lamponi e lamponi freschi con zucchero a velo.
Un’interpretazione creativa del dolce classico che ha premesso all’allieva di esprimere la sua tecnica e la sua preparazione generale. Ottima anche la sua linea di paste fresche, soffici e gustose, grazie alla tecnica di lavorazione molto curata in ogni fase del processo.

P1090978CARMELINA SALEMME – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Una sapiente e creativa rivisitazione della Torta Saint Honoré realizzata con uno strato base di pasta sfoglia ricoperto di crema, uno strato di pan di spagna con crema al cioccolato e decorata da bignè e strisce di crema al cioccolato e crema pasticcera e ciuffetti di panna ha consentito a Carmelina di mettere in pratica gran parte delle tecniche pasticcere apprese durante le lezioni e ulteriormente assimilate durante il periodo di stage formativo.
Degne di nota anche le sue paste da colazione, bilanciate nel gusto e nella consistenza, così come i suoi cantuccini e i cannoli ripieni.

P1090974ELEONORA PALLESCHI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Eleonora ha presentato una linea di pasticceria fresca perfettamente riuscita grazie ad attenzione e cura nelle tecniche di preparazione.
L’abilità e una predisposizione creativa alla pasticceria hanno guidato Eleonora anche nella preparazione della sua Charlotte alla frutta, costituita da un ottimo Pan di Spagna farcito con crema bavarese al limone, vaniglia e frutti di bosco e decorata con frutta fresca e savoiardi.
La delicatezza della crema al limone ha accompagnato il sapore della frutta fresca utilizzata per un risultato veramente ottimo.

P1090973ANNAMARIA CHIARA PUPO – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Annamaria ha proposto alla valutazione della Commissione prodotti molto curati, sia dal punto di vista del procedimento tecnico, che dal punto di vista estetico. Colori, forme, consistenze sono stati bilanciati perfettamente, regalando prodotti di alto livello
La sua raffinata bavarese al cioccolato bianco e fragole fresche, con una base di crumble al cacao è stata una vera delizia, sia per gli occhi, che per il palato.
Divertenti, soffici e buonissimi anche i suoi cupcake con crema al cioccolato e lamponi, perfettamente riusciti così come come la line a di pasticceria da colazione presentata. Annamaria ha ottenuto il suo Diploma di Pasticcera Professionista con la votazione di 100/100.

P1090971MARIA PEDRETTI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Maria ha proposto una variegata linea di paste da colazione costituita da cornetti e saccottini con granella di zucchero e semplici, treccine semplici e treccine al cacao.
L’attenzione certosina impiegata nel procedimento tecnico le ha consentito di ottenere una sfogliatura di livello e un gusto molto gradevole. Con la Torta Creazione, la “Torta Lucia”, inventata in onore della Nonna, Maria ha dimostrato ottime capacità. La pasta frolla con farina di mais e grano saraceno e il ripieno di mele, cannella, zucchero di canna e noci faceva da base a delle rose realizzate con pasta sfoglia e mele. Somigliante ad un’attraente composizione di fiori, la Torta è stata molto apprezzata dai Docenti.

P1090969MATTEO BELOTTINI – PASTICCERE PROFESSIONISTA
La commissione ha apprezzato in particolare la sua “torta incontro” costituita da una base di pasta sfoglia molto delicata, disco di cioccolato fondente temeperato e Pan di Spagna farcito di crema e copertuta finale in cioccolato. Curata nell’estetica e nel gusto, questa torta ha richiesto un’accurata preparazione che Matteo ha eseguito alla perfezione.
L’allievo ha dimostrato anche grande competenze tecnica e creativa nella realizzazione della linea di pasticceria sa colazione richiesta dalla prova d’esame.