Scuola di cucina news | Sei un Diplomato Accademia Italiana Chef? Partecipa anche Tu all’iniziativa “La Zuppa della Bontà”

//Scuola di cucina news | Sei un Diplomato Accademia Italiana Chef? Partecipa anche Tu all’iniziativa “La Zuppa della Bontà”

zuppa15

SCUOLA DI CUCINA NEWS:

“La Zuppa della Bontà” è un evento organizzato dall’Associazione Progetto Arca Onlus che andrà in scena nelle principali Piazze Italiane nei giorni 3 e 4 Ottobre.
L’Associazione Progetto Arca Onlus, che da vent’anni si occupa dell’accoglienza e reintegrazione di persone senza dimora, famiglie e anziani in difficoltà, rifugiati e richiedenti asilo, ha ideato per il primo fine settimana di Ottobre l’allestimento di un centinaio di banchetti sul territorio nazionale, presso i quali verranno distribuite zuppe confezionate su offerta libera. Un prodotto, la zuppa, di forte valore simbolico, in quanto rappresenta un alimento ricco di nutrienti, sano, alla portata di tutti e perfetto per rifocillare e dare ristoro a persone che spesso, vivendo in strada, non hanno la possibilità di consumare un pasto caldo.

Anche voi Diplomati potete dare una mano alla realizzazione dell’evento!

Come partecipare?
In occasione della manifestazione verrà distribuito ai sostenitori un opuscolo con all’interno le ricette per la realizzazione di zuppe a base di:
1) Misto di legumi e cereali secchi: Legumi (85%):fagioli, piselli, lenticchie, lenticchie rosse decorticate, adzuki verdi. Cereali (15%): orzo, farro
2) Fagioli secchi con farro: fagioli, farro (44%)
3) Misto di orzo e legumi secchi: fagioli, lenticchie rosse, adzuki verdi, orzo (38%)
Potranno essere inseriti suggerimenti su come preparare il prodotto in maniera creativa, su come riutilizzarne gli avanzi e riproporli a tavola con nuove forme e sapori.

Pertanto vi chiediamo, qualora foste interessati al progetto, di inviarci all’indirizzo comunicazione@accademiaitalianachef.com una ricetta per la realizzazione della zuppa, completa di:
– ingredienti e materiali necessari
– procedimento di preparazione
– tempi di preparazione;
– foto del piatto;
– foto vostra con la giacca targata Accademia Italiana Chef.
Le ricette verranno infatti selezionate ed inserite all’interno del ricettario.