SCUOLA DI CUCINA NEWS | I RISULTATI DELL’ANALISI DEL MERCATO NELL’OTTICA DELL’OTTIMIZZAZIONE FORMATIVA DELLA NOSTRA ACCADEMIA

//SCUOLA DI CUCINA NEWS | I RISULTATI DELL’ANALISI DEL MERCATO NELL’OTTICA DELL’OTTIMIZZAZIONE FORMATIVA DELLA NOSTRA ACCADEMIA

Valorizzare la creazione del gusto in quanto orgoglio nazionale, formando i migliori professionisti della Ristorazione nell’ottica di una crescita della competitività internazionale del nostro Paese

Ecco perché ogni anno la scuola di cucina dell’Accademia effettua dei sondaggi di settore per comprendere quali sono le evoluzioni del mercato e quali siano effettivamente le specifiche professionali sulle quali costruire i corsi di formazione. 

ALCUNI DETTAGLI DEL MERCATO PROVENIENTI DALLA SUMMA DEI SONDAGGI
Da qui ai prossimi 5-6 anni crescerà in maniera esponenziale la richiesta di cuochi, pizzaioli e pasticceri di cultura italiana. Questo è un dato fondamentale che arriva non solo dai sondaggi diretti dall’Accademia ma anche dalle varie indagini fatte da UNION CAMERE. Come indicato anche da PanoramaChef, il mercato italiano della cultura HORECA sarà sempre di più il punto di riferimento per le tendenze mondiali del cibo, per questo l‘osservazione del mercato italiano e l’analisi delle dinamiche negli ambienti di lavoro sono essenziali per la strutturazione di corsi di formazione attualizzati e produttivi di individui che possano effettivamente inserirsi nel mondo del lavoro.

Cominciamo pubblicando il sondaggio che è stato effettuato su un campione di pizzerie italiane, sia da asporto che al piatto. Sotto osservazione le reali esigenze e le specifiche caratteristiche professionali richieste ad un “collaboratore pizzaiolo”. 


I RISULTATI:
QUALITA’ TECNICHE E CARATTERISTICHE INDISPENSABILI


Abbiamo chiesto al nostro campione di indicarci le tre qualità tecniche più importanti che un Pizzaiolo dovrebbe possedere per poter essere efficiente e produttivo sul campo
.

  • Mod1-2kkLa PULIZIA infatti, intesa anche come conoscenza e rispetto delle norme igienico-sanitarie da dover seguire in fase di preparazione e somministrazione di cibi e bevande è risultata la qualità tecnica più importante secondo il campione intervistato.
  • La seconda più importante qualità evidenziata è stata la competenza nella PREPARAZIONE DELL’IMPASTO, una competenza che senza dubbio si acquisisce con l’esperienza e la pratica, altri elementi che sono risultati indispensabili secondo il campione intervistato. 
  • La terza qualità più importante emersa è la VELOCITA’ DI ESECUZIONE per poter lavorare ai ritmi di una cucina professionale, rispettando le esigenze dei clienti e ottimizzando i costi di gestione del locale. InfattiFar fare molta praticain fase di formazione è l’elemento che i Professionisti dell’arte della Pizza intervistati ci hanno suggerito, considerando le loro esperienze.

Tra le caratteristiche indispensabili per intraprendere questo mestiere, il 30% degli intervistati ha risposto che la “PASSIONE” è quella più importante. Solo una bella dose di motivazione può spingere infatti il neofita a migliorarsi sempre di più, a voler crescere, accettando i consigli dei superiori in un’ottica di confronto continuo.

Facendo tesoro dei dati riportati dal sondaggio e certi che solo i professionisti del settore possano dare un contributo valido nell’ottimizzazione della nostra offerta formativa, abbiamo ritenuto necessario implementare all’interno di nostri corsi le ore di formazione dedicate all’approfondimento delle norme HACCP e quelle dedicate alla pratica, durante le quali gli allievi avranno modo di diventare più abili e veloci.

Ecco quindi a voi, con 8 ore aggiuntive di formazione, i NUOVI programmi del corso di PIZZAIOLO PROFESSIONISTA e del CORSO DI PIZZAIOLO:

Clicca per visualizzare il nuovo PROGRAMMA CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

Clicca per visualizzare il nuovo PROGRAMMA CORSO PIZZAIOLO

ISCRIVITI ORA!

Segreteria 373.7787894
dal lunedì alla domenica dalle 09.00 alle 20.00

IL CALENDARIO DEI CORSI