SCUOLA DI CUCINA | L’ACCADEMIA ITALIANA CHEF DIPLOMA TRE PASTICCERE PROFESSIONISTE, UN CUOCO E CINQUE PIZZAIOLI

//SCUOLA DI CUCINA | L’ACCADEMIA ITALIANA CHEF DIPLOMA TRE PASTICCERE PROFESSIONISTE, UN CUOCO E CINQUE PIZZAIOLI

Empoli, 16 Giugno 2014: Nuove emozioni e grandi soddisfazioni vissute all’Accademia Italiana Chef di Empoli  che alla loro scuola di cucina hanno coinvolto docenti e studenti. n trionfo di gusto, tecnica e colore ha caratterizzato questa sessione di esame che ha coinvolto 3 allievi del Corso di Pasticcere Professionista, 1 allievo del corso di Cuoco professionista e cinque allievi del Corso di pizzaiolo Professionista.
Alessandra Belluoccio, Manuela Muscas e Margherita Raugei. Questa la “formazione” tutta in rosa delle allieve chiamate a sostenere l’esame di pasticcere professionista.
Alex Talini invece è l’allievo che ha sostenuto l’esame di Cuoco Professionista, mentre Alessandro Arena, Clementino Daiana, Giacomo Poli, Gabriele Lunghi e Stefano Sparacio sono gli allievi del corso di Pizzaiolo Professionista.
Tutti gli allievi sono stati convocati per sostenere le prove d’esame, dopo aver seguito le lezioni in Accademia e dopo aver effettuato lo stage formativo previsto dal programma di corso.

CORSO PASTICCERE PROFESSIONISTA
P1050655-oMANUELA MUSCAS
Manuela ha colpito i docenti in Commissione con un tiramisù del quale lei stessa ha rivisitato la ricetta, attribuendogli un gusto fresco e particolarmente delicato, perfetto per l’estate! Simpatico e affascinante nell’aspetto e ottimo nel gusto! Manuela ha preparato inoltre dei prodotti di pasticcerie secca e fresca che la Commissione ha definito “Perfetti nella consistenza, nell’equilibrio degli ingredienti e nella tecnica adottata in fase di preparazione.
Capace di destreggiarsi tra le varie preparazioni, creatrice di prodotti eccellenti, Manuela si è diplomata Pasticcera Professionista con una votazione di 100/100 e lode!

ALESSANDRA BELLUOCCIO
La commissione ha apprezzato in particolare la sua torta con base di pan di spagna al pistacchio e mandorle con ricotta dolce e panna, ricoperto da granella di pistacchi. Decisamente originale nell’estetica e nel gusto, questa torta ha richiesto un’accurata preparazione che Alessandra ha eseguito alla perfezione. L’allieva ha dimostrato anche grande competenze tecnica e creativa nella realizzazione di ottimi bignè, perfettamente curati in fase di preparazione dell’impasto e della guarnizione e di irresistibili pasticcini.

MARGHERITA RAUGEI
Come torta creazione ha preparato una torta non solo molto bella da vedere ma anche molto buona cioè una torta ricca al cioccolato e frutti di bosco pan di spagna con fondente e gianduia, impreziosita da una crème ganache al cioccolato leggera al palato. Un contrasto cromatico eccezionale è stato dato dall’aggiunta di frutti di bosco che hanno bilanciato la dolcezza del cioccolato. Un’equilibrio di sapori eccezionale che ha rappresentato un vero Paradiso per i docenti in Commissione. Margherita ha colpito con i suoi bignè salati con all’interno una mousse di mortadella di Prato e all’esterno una particolarissima glassatura di gelatina di Alchermes.

CORSO CUOCO PROFESSIONISTA

P1050723ALEX TALINI
Alex, aspirante Cuoco di 19 anni ha presentato un menù ispirato ai sapori del mare. Ha esordito con un antipasto a base di una deliziosa insalata di polpo che ha preceduto delle linguine alle vongole veraci. Un primo piatto “perfetto” sia dal punto di vista della cottura, che dal punto di vista della scelta degli ingredienti, tutti di prima qualità ai quali Alex ha saputo esaltarne egregiamente il sapore, colpendo molto lo Chef docente Sandro Bellucci!
Il secondo piatto di Alex è stato uno spiedino di pesce misto accompagnato da un crudité di verdure.
Ha concluso la sua prova pratica presentando una torta di fragole buonissima. Molto bravo, Alex ha dimostrato eccellenti doti tecniche, grande creatività e competenza e si è diplomato con una votazione di 100/100.

CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

ALESSANDRO ARENA
Alessandro ha preparato, per le sue pizze, un impasto napoletano che ha conferito gusto e sapore eccellenti. Ha colpito la Commissione con la pizza preparata secondo la sua creatività. In tutte le pizze preparate Alessandro ha saputo trasmettere le sue competenze e le sue abilità, oltre alla sua grande passione.

CLEMENTINO DAIANA
Clementino ha deciso di preparare come base delle sue pizze un impasto a base di farina 00 e farina di semola. Ha colpito i docenti con una pizza deliziosa, arricchita con un’emulsione a base di rosmarino e basilico lasciato colare sopra ad un condimento di prosciutto e funghi Champignon.

GIACOMO POLI
“Jack & Leghorn”  è il nome della pizza che Giacomo ha ideato appositamente per la sua prova d’esame. Preparata con un impasto speciale creato da lui, era condita da fiori di zucca, acciughe, capperi e una spolverata di pecorino. Decisamente appetitosa e perfetto esempio di un ottimo connubio tra tecnica e creatività.

GABRIELE LUNGHI
Impasto perfetto per le pizze proposte da Gabriele nella sua prova d’esame. Anche la Tecnica dimostrata conferma le sue competenze acquisite. la Commissione è rimasta colpita dalla sua Pizza “Norcina”,  con provola, pancetta e porro, decisamente appetitosa.

STEFANO SPARACIO
La creazione a piacere di Stefano è stata un’eccellente rivisitazione della classica pizza “Empolese”, generalmente preparata con brie e carciofini. Per dare alla preparazione un un pizzico di gusto in più, ha deciso di aggiungere del prosciutto, per un risultato davvero sorprendente.

Scusandoci per il ritardo con il quale abbiamo pubblicato l’articolo, porgiamo ai Neo Diplomati i migliori auguri per un futuro ricco di soddisfazioni e meriti in campo culinario!