Scuola di Cucina | L’Accademia Italiana Chef diploma 4 nuovi creatori del Gusto!

//Scuola di Cucina | L’Accademia Italiana Chef diploma 4 nuovi creatori del Gusto!

Empoli, 10 Marzo 2014: L’Accademia Italiana Chef diploma 4 nuovi creatori del Gusto!
Due allieve della Scuola Di Cucina del Corso di Pasticcere Professionista, Nicole Paradisi e Sara Salerno, e due allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista, Roberto Tringali e Matteo Trimboli hanno deliziato e sorpreso la Commissione d’esame composta dallo Chef docente Sandro Bellucci, dal Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini e da Antonella Neri.

I docenti hanno seguito con grande attenzione lo svolgimento delle prove d’esame di ciascun allievo, valutando capacità organizzative, tecniche e creative e restando colpiti e decisamente soddisfatti per i risultati raggiunti da ognuno.

CORSO PASTICCERE PROFESSIONISTA

La prova d’esame per diventare Pasticcere Professionista richiede agli allievi la preparazione di diverse tipologie di prodotti da pasticceria che consentono alla Commissione di capire il grado di professionalizzazione raggiunta. Gli allievi sono così chiamati a preparare prodotti di pasticceria secca, pasticceria fresca, bigné e torte secondo la loro fantasia.

NICOLE PARADISI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Biscotti di pasta frolla classica con gocce di cioccolato, nocciole e occhi di bue con marmellata di albicocche hanno consentito a Nicole di dimostrare la sua ottima preparazione, affinata anche durante lo stage. Ai biscotti hanno seguito degli ottimi bigné, alcuni al pistacchio, alla crema chantilly, al cioccolato e alla nocciola. Una dolce e persistente esplosione di gusto che ha estasiato i palati dei docenti. Nicole ha poi preparato un dessert, da lei chiamato “Leggerezza al cioccolato”, composto da Pan di Spagna classico al profumo di fragole e rum, farcito con crema pasticcera al cioccolato, panna e fragole.

SARA SALERNO – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Sara ha preparato degli squisiti biscotti di pasta frolla preparata con ingredienti diversi. Pasta frolla con anice, con uvetta, con noci di Macadamia e con cacao e cannella…per un tripudio di dolce gusto che ha entusiasmato i docenti in Commissione.  L’allieva ha poi proposto degli ottimi bigné con crema, crema e cocco, crema di nocciole e cioccolato, ai quali ha fatto seguito il suo “Tortino al cuore di mela”, bellissimo da vedere e, come ci ha confermato la fortunata Commissione, anche ottimo da gustare”. Il Tortino di Sara è stato preparato con una base di pasta frolla con mela Annurca, uvetta e pinoli, il tutto ricoperto da Pan di Spagna con riduzione di vino Aglianico rosso.

UNA GRANDE DIMOSTRAZIONE DI PROFESSIONALITA’ DA PARTE DELLE DUE ALLIEVE DELL’ACCADEMIA! Entrambe hanno infatti dimostrato di aver acquisito un’eccezionale destrezza nel proprio lavoro, anche grazie all’esperienza acquisita durante lo stage formativo previsto dal programma del corso.

CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA

La prova d’esame per diventare Pizzaiolo Professionista richiede agli allievi la preparazione di una pizza Margherita, con impasto a piacere, una Pizza libera, per testare le capacità creative dell’esaminando e una pizza a tempo, per constatare l’organizzazione e l’abilità dell’allievo.

ROBERTO TRINGALI – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Roberto ha preparato un pizza margherita con impasto di tipo toscano al quale ha aggiunto del lievito madre lasciato essiccare per 24 ore. La Pizza creativa che Roberto ha deciso di proporre alla valutazione attenta dei docenti è stata una Pizza bianca, chiamata “Malandrina”, condita con emulsione di crema al tartufo, ed olio extravergine di oliva e speck messo a crudo. Ottimi gli impasti e perfette le combinazioni di sapore scelti dall’allievo!

MATTEO TRIMBOLI – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Le basi delle pizze preparate da Matteo erano costituite da un impasto toscano con farina 00, acqua, sale e lievito in percentuale del 2%. Ottima la pizza a piacere di Matteo, la “Cervo Bianco”, una pizza bianca con pesto fatto in casa, parmigiano reggiano, noci e pinoli. Una commistione di sapori, impeccabile ed originale che ha caratterizzato l’intero esame di Matteo.

La Commissione d’esame e l’intero Staff dell’Accademia si congratulano con Nicole, Sara, Roberto e Matteo per le ottime prove eseguite ed augurano loro una brillante e prosperosa carriera!