SCUOLA DI CUCINA AIC | DAL 9 SETTEMBRE CARRIERE AL VIA PER CUOCHI E PASTICCERI

//SCUOLA DI CUCINA AIC | DAL 9 SETTEMBRE CARRIERE AL VIA PER CUOCHI E PASTICCERI

SCUOLA DI CUCINA: CARRIERE AL VIA PER CUOCHI E PASTICCERI

Sabato 09 Settembre 2017 – Scuola di Cucina – Sede di Empoli.
Presso la sede centrale della nostra
Scuola di Cucina di Empoli si sono svolti gli esami che hanno visto coinvolti gli allievi dei nostri corsi di cucina professionale.
I Candidati provenienti dai corsi hanno dovuto sostenere prove diverse a seconda del loro percorso accademico, tutte volte a sondare i loro livelli di preparazione.
Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.

SCUOLA DI CUCINA: I DIPLOMATI E I LORO PIATTI


CATERINA BARLETTA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Caterina ha presentato un piatto vegano preparato grazie a tanto studio, tecnica e passione che ha unito raggiungendo un ottimo risultato. Il piatto, dal nome originale “Seitan S3” (Saporito, Semplice, Sano) è stato realizzato con l’obiettivo di cerare armonia tra le”proteine del vegano”accompagnata dai profumi  e dai sapori di  condimenti, verdure e frutta utilizzati. Il piatto è piaciuto molto alla Commissione per la ricchezza dei sapori e delle consistenze.


STEFANO SANNA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Stefano ha proposto un primo a base di fettuccine al nero di seppia su crema di burrata e basilico con pesto di pomodori secchi, pomodori gialli e bottarga di muggine. Il piatto si è distinto per i sapori mediterranei, intensi e persistenti, nonché per la bella colorazione ottenuta grazie alla scelta certosina degli ingredienti che creassero un bel contrasto cromatico.


BEATRIZ CASTELLO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Beatriz ha sottoposto alla valutazione della Commissione un unico raviolone ripieno di zucchine e mandorle con salsa alla menta e croccantezza di mandorle a listarelle. Questo piatto, decisamente nutriente, si è distinto per la sua leggerezza e la freschezza. E’ piaciuto molto dal punto di vista della composizione tecnica, ma anche per la varietà dei sapori e delle consistenze.


TATIANA DE OLIVEIRA MARCOS – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Tatiana ha effettuato lo stage previsto dal programma di corso in un Ristorante di pesce, per questo in occasione del suo esame ha voluto mettersi alla prova nella realizzazione di un piatto a base di pesce con preparazioni particolari apprese durante il suo percorso formativo. Il suo polpo rosolato in crema di sedano rapa con maionese di gamberoni e aioli al prezzemolo è piaciuto molto per il raffinato connubio tra i sapori.


SARAH CRISTINE BARBOSA DA SILVA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Sarah ha presentato un filetto di baccalà adagiato su crema di patate, con foglie di cipolla di Tropea, perle di salmone e maionese aromatizzata alla menta. Il piatto, difficoltoso da realizzare per le differenze tecniche di lavorazione degli ingredienti e per il variegato sapore è piaciuto molto per l’ottimo equilibrio, la raffinatezza e le consistenze.


SERENA MUCCETTI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Serena ha sottoposto alla valutazione della Commissione una linea di paste da colazione differenti tra loro per forma. Le paste sono risultate soffici, ben composte e buone nel sapore. Per la realizzazione della torta creazione ha preso spunto dalla sua vita. Fino ad alcuni mesi fa Serena frequentava l’Università, poi spinta dalla passione per la pasticceria, ha colto l’attimo e si è iscritta alla nostra Accademia. “Carpe diem” è proprio il nome della sua creazione, una bavarese al pistacchio, con base di frolla, mousse ai lamponi, pan di spagna al passion fruit e glassa specchio al pistacchio: una vera opera pasticcera, una festa per occhi e palato.


LARA MONACHESE – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Lara ha presentato un’ampia linea linea di paste da colazione che la hanno impegnata, oltre che nella realizzazione delle stesse, nelle preparazione di glasse e farciture che sono andate ad impreziosire questi prodotti lievitati davvero ben riusciti. Come torta creazione ha poi presentato una “Tentazione di bosco”, una cheese cake ai frutti di bosco che ha rivisitato secondo una valida maturità professionale.


MARA TARCHINI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Mara ha proposto delle deliziose paste da colazione che si sono caratterizzate per un interno soffice ed avvolgente. L’originalità e la tipicità del territorio in cui vive hanno poi caratterizzato la creazione di Mara, ovvero dei “Bicchierini saraceno, lavanda e mirtillo”, costituiti da un pan di spagna al grano saraceno, gelatina al mirtillo, cerma chiboust alla lavanda e salsa ai mirtilli: un’esplosione continua di sapori e profumi.

LA SCUOLA DI CUCINA AUGURA A TUTTI I DIPLOMATI UN FUTURO RICCO DI SODDISFAZIONI!