SCUOLA DI CUCINA | I DIPLOMATI DELLA SESSIONE DELL’11 MARZO

//SCUOLA DI CUCINA | I DIPLOMATI DELLA SESSIONE DELL’11 MARZO

Sabato 11 Marzo 2017, presso la sede centrale di Via Cantino Cantini 46, ad Empoli, i Candidati provenienti dai corsi di Cuoco Professionista, Pasticcere Professionista e Pizzaiolo Professionista si sono presentati per sostenere l’esame di Diploma.

Gli allievi sono stati impegnati in determinate prove volte a sondare i loro livelli di preparazione. Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.
Un ringraziamento particolare va a tutte le strutture che hanno accolto i nostri allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.


GIANMARCO STIFANI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Gianmarco ha presentato un primo piatto a base di Ravioli al nero di seppia ripieni di baccalà mantecato, adagiati su una salsa Champagne e perle di mela. Il piatto caratterizzato da una composizione estetica molto raffinata, ha colpito per i contrasti di sapore e di consistenza studiati e ben riusciti.


BATIRE VELIKO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Batire ha sottoposto alla valutazione della Commissione il suo “Risotto al Camino”, con radicchio rosso e scamorza affumicata. La Commissione ha apprezzato molto il piatto per il buon sapore e la consistenza molto cremosa, raggiunta attraverso una cottura perfetta.


TESFALEM MENGIS HINTSA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA.

Tesfalem ha presentato un primo piatto a base di Linguine con tenerissimi calamari spillo su di salsa pane alla segale. Il piatto si è distinto per un sapore molto particolare e avvolgente dato dall’abbinamento dei calamari spillo alla salsa di pane.


AICHA CHAHID – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Profumi, brio e sapori sono stati sprigionati dal piatto “Profumo di Mare” presentato da Aicha. Gli spaghetti con sugo di pesce al profumi di lime sono stati ben preparati e curati con passione in ogni fase di lavorazione.


BRYAN COHEN – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Bryan vieve a Forlì, per questo ha voluto presentare un piatto a base di Passatelli, un piatto tipico della sua zona. Con creatività ha realizzato i suoi “Passateli al nero di seppia in un mare di branzino”. Il piatto, di notevole impatto cromatico, si è distinto per il sapore molto raffinato.


CHRISTIAN GIANFRANCO SANCHEZ COTRINA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Christian ha presentato un piatto a base di capesante scottate con cipolla caramellata con miele, tabasco e limone. Il piatto è piaciuto molto per gli abbinamenti di spore insoliti e ben riusciti.


ALESSIO DOVERI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Alessio ha presentato un primo piatto chiamato “Spaghetti alla sabbiolina”, con gamberoni e vongole, su una vellutata crema di zucchine e porri. Il piatto è piaciuto molto per la ricchezza di sapori che Alessio ha saputo equilibrare con competenza.

CONSUELO PENSABENE – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Consuelo ha presentato una torta creazione a strati chiamata “Passione al cocco e frutta fresca”, con pan di spagna, crema al cocco, copertura di cioccolato e frutta.
Il dolce è piaciuto molto per il sapore finale ottenuto da un certosino studio degli abbinamenti che Consuelo ha effettuato con grande abilità. Molto ben riuscite anche le paste da colazione, in raffinata e croccante pasta sfoglia.

FRANCA BALDELLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

I ricordi d’infanzia hanno ispirato Franca per la realizzazione del suo “Giardino delle meraviglie”, un dolce con tracce tipiche della pasticceria austriaca, rivisitato con grande estro e competenza.
La candidata ha poi presentato una variegata produzione di paste da colazione, ognuna di formato e farcitura diversi dalle altre che si sono distinte per il sapore eccezionale e per l’ottima consistenza.

GIACOMO TALAMI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Giacomo ha presentato una creazione chiamata “Incanto”, ai sapori di Sicilia, con Pistacchio di Bronte e Mandorle di Agrigento. Il sapore persistente e ricco dei due ingredienti principali è stato ben equilibrato. Ottima sfogliatura e sapore eccezionale hanno caratterizzato il tris di golose paste da colazione presentate dal Candidato che, oltre a Diplomarsi Pasticcere Professionista, ha ottenuto il Diploma di Assistente ai Corsi di Pasticceria della nostra Accademia.

GIADA ORLANDO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Giada ha presentato una “Torta Pollock”, lasciandosi ispirare da Jackson Pollock, pittore statunitense che ha avuto modo di approfondire durante i suoi studi in Arte. La torta, frutto quindi di una fusione tra la passione per l’arte e quella per la pasticceria, è piaciuta per il sapore e la consistenza. Le paste da colazione si sono poi distinte per il buon sapore e la croccantezza.

AURORA MEO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Aurora ha presentato una bellissima “ChocolateCake” con ganache di cioccolato fondente e crema, ricoperta di pasta di zucchero bianca con sfumature oro e frutta fresca.
Il tris di paste da colazione ha confermato le ottime competenze raggiunte dall’allieva.

FRANCESCA PETICCA – DIPLOMATA DEL PASTICCERE PROFESSIONISTA

Francesca ha presentato una variegata produzione di paste da colazione di diverso formato, realizzate con estrema cura e abilità. Grande estetica ed eleganza hanno caratterizzato la creazione di Francesca. Le sue “HumorPie”, hanno entusiasmato la commissione per il sapore delicato, ma molto goloso.

PIETRO CHECCHI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Con la sua torta creazione Pietro ha voluto omaggiare i genitori e i nonni, utilizzando gli ingredienti tipici delle loro terre: la Sicilia e il Piemonte. Ha richiamato quindi la Sicilia con il gusto unico del Pistacchio e la freschezza del Limone, e il Piemonte con la nocciola, ambasciatrice per eccellenza. Mousse, riso soffiato e cremosi hanno unito questi sapori autentici e deliziosi. Degne di nota per il lodevole risultato anche le paste da colazione presentate da Pietro.

MARCO MASCIADRI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Marco ha presentato “Delizia agli agrumi”, una creazione con base di frolla ricomposta, cremoso all’arancia, mousse al limone e glassa. Il Dolce ha stupito la commissione per il gusto fresco e persistente e per le consistenze perfette. Di ottima realizzazione anche le paste da colazione.

VALERIO CONTI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Valerio ama il cioccolato, per questo ha deciso di realizzare una Torta Sacher che ha rivisitato con estrema competenza e creatività ottenendo un prodotto dal sapore fantastico, grazie alle abilità raggiunte. Di buon sapore e valida consistenza anche le paste da colazione presentate dal candidato.

HUIMIN HU – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Huimin ha presentato una “Fantasia di cocco e fragole”, ovvero una crostata di frolla al cocco, confettura di lamponi, ganache al cioccolato e cocco, mousse alle fragole, glassa alla fragola e decori di mousse a forma di fungo.
Le paste da colazione si sono distinte per un’ottima sfogliatura e una croccantezza deliziosa.

CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA – SONO 5 I NUOVI DIPLOMATI

Nella stessa sezione si sono diplomati anche Timothy Camilloni, Alessandro Mazza, Ahmed Loubirat, Alessio Azzena e Marco Ottavi, tutti allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. I nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.