SCUOLA DI CUCINA NEWS | I DIPLOMATI DEI CORSI DI CUCINA PROFESSIONALE DEL 5 NOVEMBRE 2016

//SCUOLA DI CUCINA NEWS | I DIPLOMATI DEI CORSI DI CUCINA PROFESSIONALE DEL 5 NOVEMBRE 2016

dsc_0052-oSabato 5 Novembre 2016 un gruppo di allievi, provenienti dai Corsi di Cuoco Professionista, Pizzaiolo Professionista e Pasticcere Professionista delle varie sedi (Bologna, Milano, Roma ed Empoli) è arrivato nella sede centrale di Via Cantino Cantini 46, ad Empoli, per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi, dopo un periodo di stage curriculare.

Gli allievi del corso di Cuoco Professionista; Pizzaiolo Professionisra e Pasticcere Professionista sono stati attentamente esaminati a livello teorico attraverso un esame scritto e gli esaminandi Cuochi e Pasticceri anche a livello pratico con la preparazione di un piatto, tra primo, secondo e contorno a scelta per i Cuochi, e di prodotti dolciari per i Pasticceri. Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.
Un ringraziamento particolare va a tutte le strutture che hanno accolto i nostri allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali. A tal proposito è necessario dire che anche in questa sessione abbiamo avuto candidati che ci hanno riferito di essere stati assunti dal Ristorante in cui hanno fatto lo stage, segno evidente delle loro ottime competenze e della loro valida preparazione.


dsc_0003-osenza-titolo-1FABIO SARTINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Fabio ha presentato un piatto chiamato “Delicatezza di gricia in raviolo”, ovvero un raviolo con ripieno di guanciale con crema di pecorino e tartufo nero, con foglie di mentuccia romana. La Commissione ha apprezzato molto la pasta realizzata a mano e la cottura attenta e precisa che ne ha permesso l”esaltazione della consistenza e del sapore. Altra nota positiva va alla presentazione del piatto, semplice e raffinata.


dsc_0009-osenza-titolo-1SARA RUSCONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Il piatto d’esame di Sara nasce da una sfida personale della candidata nella preparazione di un impasto colorato per i suoi ravioli. Una sfida che Sara ha vinto presentando i suoi ravioli rosa alla barbabietola serviti con burro fuso, parmigiano, noci e ripieno con gorgonzola, ricotta e parmigiano. La Commissione ha apprezzato molto la delicatezza del piatto e il contrasto croccante dato dall’aggiunta delle noci.


dsc_0015-osenza-titolo-1MANOLO MORETTI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Manolo ha deciso di realizzare un piatto a base di ingredienti autunnali. Le sue mezzelune di autunno realizzate con farina di castagne, ripieno di quaglie e pinoli su un letto di vellutata di ceci e spolverata di tartufo sono state una vera esplosione di gusto. Il piatto, curato in ogni dettaglio, è piaciuto molto alla Commissione che ha apprezzato particolarmente la vellutata per il sapore e l’ottima consistenza.


dsc_0021-osenza-titolo-1LUMINITA COMAN – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Luminita ha presentato la variante di un piatto tipico rumeno tramandatole dalla nonna, rivisitato in chiave moderna e vegetariana. La candidata ha presentato degli Involtini di cavolo verza con cipolla rossa, riso, carota, porcini e noci tostate, con polenta fritta di accompagnamento e salsa allo yogurt. Il piatto è piaciuto molto alla commissione che ha evidenziato la cura nella presentazione.


dsc_0030-osenza-titolo-2MASSIMILIANO TEDOLDI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Massimiliano ha svolto lo stage previsto dal programma di Corso in due ristoranti di grande prestigio, a fianco degli Chef Cracco e Sadler. Le due esperienze hanno consentito all’allievo di apprendere numerose tecniche di alta cucina, oltre a perfezionare le sue competenze professionali. Il piatto d’esame è stato una sintesi di quanto appreso negli stage. Massimiliano ha infatti presentato risotto ai fichi d’india con tartare di tonno Balfego. Il piatto, fantastico in ogni suo aspetto, ha veramente entusiasmato la Commissione.


dsc_0038-osenza-titolo-1JOMAIRA YADIRA AVILA RON – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Jomaira ha presentato una zuppa tipica dell’Ecuador con bocconcini di carne bovina, patate, fagiolini, carote, salsa di arachidi e uovo sodo. La Commissione ha apprezzato molto l’utilizzo della salsa di arachidi che ha unito i sapori, rafforzando il gusto complessivo del piatto. Nota di merito anche alle decorazioni aggiunte in fase di presentazione.


dsc_0045-osenza-titolo-1ANDREA FERRANTE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Per la realizzazione del piatto d’esame, Andrea ha preso spunto da un piatto elaborato dallo Chef che lo ha seguito durante lo stage. Il piatto, in origine chiamato “Il Giglio”, è stato reinterpretato da Andrea che lo ha chiamato “Il Giglio di Tony”, in onore del suo Chef. Il Piatto, base di pesce, con verdure croccanti, è piaciuto molto alla Commissione per le ottime consistenze e per il sapore persistente e raffinato allo stesso momento. Molto valido anche lo studio cha consentito una presentazione di vero effetto.

dsc_0055-osenza-titolo-1DAVIDE CONTI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Davide ha realizzato due piatti in cui ha presentato due versioni di tonno: un trancio scottato e una ridotto sapientemente in tartare. Il Trancio di tonno caldo e freddo su caponatina di verdurine scottate è stato molto apprezzato dalla Commissione per la semplicità degli ingredienti scelti che, cucinati con tecnica e abilità, hanno dato vita ad un insieme di sapori originali ed estremamente equilibrati.


CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA: SONO QUATTRO I NUOVI DIPLOMATI

Nella stessa sezione si sono diplomati anche Martina Laura Beretta, Alfredo Giaquinta, Luca Zambelli e Mohammed Fettami, tutti allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. I nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.


senza-titolo-1ARSEN TIVARI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Arsen ha presentato un tris di paste da  colazione costituto da prodotti di diverso formato che si sono distinti per la buona sfogliatura e il piacevole gusto. Come Torta Creazione ha poi sottoposto alla valutazione della Commissione una versione di Cheesecake con disco centrale di ganache al cioccolato, panna montata e praline croccanti ai tre cioccolati.


senza-titolo-1MICHAEL BOESSO – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Michael ha presentato una linea di paste da colazione costituita da un cornetto con zucchero a velo in superficie, una treccia con crema e granella di zucchero e un saccottino al cioccolato, che si sono distinti per un interno soffice e raffinato nel gusto.
Come torta creazione ha poi presentato un semifreddo con base biscottata e gelée al lampone, molto valido dal punto di vista delle consistenze e dela sapore.


senza-titolo-1ALESSANDRO MANUCCI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Le paste da colazione presentate da Alessandro hanno messo in luce una manualità e una conoscenza tecnica professionale e ben assimilata. Soffici nelle consistenze, hanno colpito per il gusto pieno ad avvolgente.
Come torta creazione, il candidato ha poi presentato un dolce con base i biscotto, crema alla ricotta e copertura di marmellata, frutti di bosco freschi e mandorle tostate.