SCUOLA DI CUCINA | DALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF UN NUOVO TALENTO DELL’ARTE CULINARIA

//SCUOLA DI CUCINA | DALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF UN NUOVO TALENTO DELL’ARTE CULINARIA

Bologna, 5 Luglio 2014, La Commissione, composta dall’Executive Chef e docente Sandro Bellucci, dal Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini e da Barbara Zaccagni si è riunita presso la sede emiliana della scuola di cucina dell’Accademia Italiana Chef per valutare la prova di esame del Corso di cuoco Professionista dell’allievo Antimo Ceparano.
Una vera passione per la cucina e un talento innato per l’arte culinaria, quelli di Antimo che lo hanno portato a seguire con estrema attenzione le lezioni in Accademia e a fare proprie giorno dopo giorno, tutte le tecniche e quelle competenze che fanno di un Cuoco un vero professionista.
Una bella prova quella sostenuta da Antimo. Un menù dove i sapori del mare sono stati protagonisti di piatti ben studiati, egregiamente elaborati e presentati con cura e attenzione al particolare estetico. La commissione è infatti rimasta molto entusiasmata dal grado di preparazione tecnica raggiunto dall’allievo. Particolarmente degno di nota l’antipasto proposto da Antimo, un Tortino di baccalà, pomodoro confit, olive nere, capperi, con cialda essiccata, che ha colpito i commissari d’esame per il gusto equilibrato e la composizione nel piatto. L’antipasto è stato seguito da uno Spaghetto alla chitarra di Gragnano con cozze e vellutata di zucchine. Molto sfizioso anche il suo Tortino di mozzarella di bufala al nero di seppia con seppia al vapore ed insalatina di cetriolo, ravanelli, carota, mela e pesca. Altrettanto invitante il dolce tipico napoletano, il cannolo, per il quale l’allievo ha usato ingredienti di prima qualità.

Ad Antimo vanno le congratulazioni della commissione e l’augurio di una brillante carriera.