SCUOLA DI CUCINA NEWS | ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF SI DIPLOMANO DICIOTTO NUOVI TALENTI

/, Senza categoria/SCUOLA DI CUCINA NEWS | ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF SI DIPLOMANO DICIOTTO NUOVI TALENTI

DSC_0513Sabato 7 Maggio 2016 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
I candidati, allievi provenienti dai percorsi di formazione professionale per diventare Cuoco Professionista e Pasticcere e Professionista, hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

Senza-titolo-1DSC_0066-oMATTEO CREMONESI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Amante della montagna, Matteo ha presentato un primo piatto in cui ha voluto unire ingredienti tipici delle vette del Trentino Alto Adige. Il Candidato ha infatti proposto le sue tagliatelle al sapore di cannella, con speck croccante, dadolata di mele e riduzione di Vin brulé. L’aspetto concettuale del piatto è piaciuto molto alla commissione, che ha evidenziato l’equilibrio tra i sapori e un alto livello di gradevolezza al palato.

Senza-titolo-1DSC_0012-o2GIANLUCA CAMPAGNA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Gianluca ha proposto una variazione di un piatto forte estivo: la panzanella. Il candidato ha infatti proposto una panzanella con burrata affumicata e calamari. Il piatto è stato molto apprezzato per il perfetto sapore equilibrato che Gianluca ha saputo dare. Bilanciamenti intelligenti e ben studiati gli hanno consentito di ottenere un piatto di alto valore culinario, curato in ogni fase di preparazione.

DSC_0037Senza-titolo-1ANTONINO DONGARRA’ – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Origini culinarie sicule sono state rivisitate e modernizzate nel piatto che Antonino ha presentato all’esame. Il candidato, prendendo ispirazione dalla tipica pasta con le sarde, ha presentato dei ravioli realizzati utilizzando la farina di grano saraceno nell’impasto, ripieno di sarde fresche, uvetta e finocchietto selvatico, servito con una crema di uovo di gallinella. Il piatto è stato apprezzato molto per la sua originalità, la cura in ogni fase di preparazione e per la delicatezza del ripieno.

DSC_0051Senza-titolo-1EMILIANO BRACALONI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Emiliano ama i primi, tanto che lo hanno ispirato nella realizzazione del suo fututo professionale. Il candidato infatti aprirà un’attività di pasta fresca take away all’estero. A giudicare dai suoi cavatelli di farina di farro, con frutti di mare presentati durante il suo esame di Cuoco Professionista, siamo sicuri che sarà un successo. Ottima la lavorazione della pasta fresca, così come le consistenze e il condimento scelto.

DSC_0082Senza-titolo-1MARIELA ARACELY CARRIEL ORELLANA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Mariela, originaria dell’Equador, ha presentato un piatto a base di patate, trippa e burro di arachidi accompagnate da una cupola di riso bianco e insalata di avocado. Il piatto ha colpito molto la commissione per la sua completezza in fatto di sapori e consistenze. Tutti gli elementi presenti del piatto hanno creato tra di loro un equilibrio perfetto per un lodevole risultato che ha messo in luce una valida preparazione professionale raggiunta da Mariela.

Senza-titolo-1DSC_0148-o2BRUNO BERTONAZZI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Bruno ha presentato un primo piatto molto elaborato e ben riuscito, composta da gnocchi all’astice con spuma di aglio orsino e bisque di astice. Il piatto ha consentito al Candidato di dimostrare all’attenta commissione le sue competenze tecniche, organizzazione e creative che in fase di elaborazione della ricetta e realizzazione hanno guidato Bruno fino al raggiungimento di un ottimo risultato. L’allievo ha infatti ottenuto il Diploma di Cuoco Professionista con la votazione di 100/100 e il Diploma di Merito, un diploma che l’Accademia riserva ai Diplomati che si sono distinti in tutto il loro percorso formativo.

YASSIR DSC_0181-2Senza-titolo-1EL BAHRI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Yassir ha presentato un secondo piatto tipico della sua terra, ricco di significato e tradizione che è stato apprezzato molto dalla commissione. La sua “carne di vitello alla campagna”, con salsa di prezzemolo, accompagnata da ananas caramellata, uovo sodo e prugne, è stata un trionfo di sapori differenti, ben bilanciati e persistenti.

DSC_0202-oSenza-titolo-1ANDREA DI MICELI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Andrea ha sottoposto alla valutazione della Commissione un cestino di cialda decorativa che faceva da scrigno ai suoi gnocchetti di ricotta con verdure. La delicatezza dello gnocco si è unita in maniera armoniosa alla salsa di verdure e le consistenze morbide e vellutate sono state bilanciate dalla cialda. Il piatto che Andrea ha proposto è stato curato in maniera evidente in ogni fase di realizzazione e ha consentito al candidato di mettere in luce le sue competenze culinarie.

DSC_0222Senza-titolo-1EROS ZAFFERONI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Eros ha deciso di iscriversi al Corso di Cuoco Professionista per approfondire una passione che lo incuriosiva, ma alla quale ancora doveva dare forma e nutrimento. Con impegno e abilità ha fatto tesoro degli insegnamenti ricevuti, creandosi un background di competenze professionali notevoli. E proprio il piatto presentato all’esame ha rappresentato per Eros una sfida: creare qualcosa di particolare ed originale per mettersi alla prova. Il raviolone di gamberi con capasanta gratinata su letto di sugo al pesce spada è stato per Eros una vera vittoria, il segno di aver raggiunto una preparazione culinaria davvero notevole.

Senza-titolo-1DSC_0247-o2CARLO KLIMCIUK – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Carlo ha una passione per la realizzazione della pasta fresca che si porta con se fin da quando era piccolo. Il Corso, e lo stage, lo hanno aiutato ha concretizzare le sue aspirazioni e a perfezionare le sue passioni culinarie. In occasione del suo esame, ha presentato alla commissione dei ravioli al nero di seppia, con astice e bisque all’astice, accompagnati da una passata di zucchine che hanno entusiasmato la Commissione per sapore, profumo e consistenza.

DSC_0262-2Senza-titolo-1MARCO FARINA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Marco è un artista che concretizza la sua creatività poetica nelle attività di orafo e pittore. Con il Corso di Cuoco Professionista è riuscito a raggiungere una maturità tecnica e una raffinata abilità per concentrare la sua vena artistica anche nella cucina. E il suo polipo rosticciato con crema di piselli al profumo di provola affumicata con pomodorino confit e burrata ne è stato la prova: curato in ogni fase e in ogni scelta, per il raggiungimento di effetti cromatici, di gusto e consistenze ben precise.

DSC_0279Senza-titolo-1LEONARDO MAGGI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Leonardo ha presentato un primo piatto a base di ravioli con farcia di baccalà mantecato nel latte e aglio, adagiati sua una deliziosa crema di fave. Ha poi impreziosito il piatto con il gusto deciso e raffinato allo stesso tempo come i pomodorini confit e basilico fritto. L’abbinamento tra la crema di fave e il baccalà è piaciuto molto alla commissione, per l’equilibrio raffinato che ha regalato al palato.

Senza-titolo-1ILENIA AMORUSO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Ilenia ha presentato diverse tipologie di paste da colazione caratterizzate da un aspetto estremamente intrigante, una consistenza esterna raffinata e croccante e un sapore eccellente.
Come torta creazione ha poi proposto una Torta con pera cioccolato e fava di tonka nella quale la delicatezza del cioccolato, la dolcezza delle pere ed il “profumo” della tonka si sono amalgamate alla perfezione, donando una vera esperienza all’assaggio.

Senza-titolo-1LIDIA ALISTAR – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Lidia ha presentato una linea di lievitati da colazione composta da quattro paste di diverse tipologie e diversi formati che le hanno consentito di dimostrare la sua abilità tecnica e manuale. Amante del cioccolato fondente, ha poi proposto una Torta Sacher con confettura di albicocche e copertura di cioccolata fondente e cioccolato bianco come decorazione. La torta ha colpito, oltre per l’aspetto estetico particolarmente curato, per le consistenze al taglio e per il gusto pieno e goloso.


DSC_0498DESIRÉE TESSARIN – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Desirée ha presentato una linea di paste da colazione di diversi formati che si sono caratterizzati per una buona friabilità esterna e per un interno soffice e vellutato. Come torta creazione ha poi proposto una sua personale interpretazione del Cheese cake, costituito da una base croccante, un semifreddo con mascarpone, fragole e nocciole e decorazione di fragole fresche e nocciole intere. I lievitati e la torta, molto curata in ogni fase di preparazione, fino alla cura estetica hanno evidenziato un’ottima maturità raggiunta dall’allieva.


Senza-titolo-1EMANUELA ANNA BERTINO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Emanuela ha presentato un’ampia produzione di pasticceria secca, molto profumata e deliziosa nel sapore, frutto di una lavorazione accurata e professionale, attenta e molto raffinata. Degna di nota anche la linea di lievitati, tutti di bell’aspetto e perfettamente riusciti. Come torta creazione ha poi presentato realizzazione con base al cioccolato, ganasce al cioccolato fondente, coperta con riccioli di cioccolato, fragole e mirtilli. La variegatissima produzione di Emanuela ha evidenziato una preparazione professionale di alto livello, buone facoltà organizzative e creative. La Commissione ha pertanto deciso di rilasciare ad Emanuela il Diploma di Pasticcere Professionista con la massima votazione, unito al Diploma di merito, riconoscimento per gli allievi più meritevoli.

 

 


Senza-titolo-1DENIS DELL’ANDRINO – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Denis adora sperimentare e creare delle vere e proprie opere di pasticceria dove la creatività e l’originalità si uniscono al talento dando vita a prodotti innovativi e particolari. E questa sua inclinazione lo ha guidato nella realizzazione dei suoi prodotti presentati all’esame. Denis ha infatti proposto una linea di pasticceria da colazione costituita da croissant di grano saraceno, pain au chocolat ah the matcha e treccine alla cannella. Con grande stupore dei presenti ha poi presentato i suoi cioccolatini di tre differenti gusti: fungo porcino, formaggio casera e cappero e limone. L’estrema originalità è stata ripagata con un enorme successo: l’allievo, oltre ad ottenere il diploma di Pasticcere Professionista, ha ottenuto anche il Diploma di merito.

 

 


Senza-titolo-1VALENTINA OLIVA – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Valentina vanta origini argentine, per questo ha deciso di presentare come torta creazione un dolce tipico del suo Paese, rivisitandolo in chiave italiana. La candidata ha così sottoposto alla valutazione della commissione un crème caramel al mascarpone con base al latte. Ben riuscita anche l’ampia produzione di paste da colazione che si sono caratterizzate per la morbidezza e il gusto raffinato.