SCUOLA DI CUCINA | SI DIPLOMANO NUOVE PROMESSE DELLA RISTORAZIONE E DELLA PASTICCERIA

/, Senza categoria/SCUOLA DI CUCINA | SI DIPLOMANO NUOVE PROMESSE DELLA RISTORAZIONE E DELLA PASTICCERIA

DSC_0014Sabato 28 Maggio 2016 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
I candidati, allievi provenienti dai percorsi di formazione professionale per diventare Cuoco Professionista, Pizzaiolo Professionista e Pasticcere e Professionista hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

Senza-titolo-1ALESSANDRO CIRONE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Avendo avuto modo di lavorare ai secondi e agli antipasti durante lo stage, Alessandro ha deciso di proporre due piatti, un antipasto e un secondo che, il candidato ha personalmente rivisitato esprimendo competenza, creatività e abilità. Ha quindi presentato un antipasto a base di capasanta, gambero, salsa corallo e giardiniera di sedano e un secondo a base di spigola all’acqua pazza e alga Arame. La Commissione ha apprezzato molto i due piatti per il sapore raffinato e per gli equilibri curati tra i gusti e le consistenze.

DSC_0135Senza-titolo-1LAURA TURI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Laura ha deciso di presentare un primo piatto a base di cavatelli fatti in casa, impreziositi da un condimento che ha realizzato unendo e lavorando con cura ingredienti pugliesi, quali una crema di burrata, pomodori secchi, basilico, pinoli e spolverata di ricotta secca. Il piatto ha colpito molto per l’ottima realizzazione della pasta e per il sapore complessivo, arricchito da un profumo inebriante.

DSC_0039Senza-titolo-1CATERINA PIERALISI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Caterina ha presentato un secondo piatto che lei stessa ha inventato e poi perfezionato con l’obiettivo di raggiungere un sapore complessivo ben preciso. I suoi bocconcini di pollo alla San Floriano, questo il nome che la candidata ha dato al piatto, con curry, succo di arancia rossa e granella di mandorle sono stati una vera sorpresa per la Commissione. Un piatto dove la semplicità e la fantasia si sono unite, creando armonie di sapori di alto livello.

DSC_0110Senza-titolo-1MARCO COLTELLINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Marco ha sottoposto alla valutazione della Commissione un primo piatto a base di tortelli con scampi e ricotta ai quali ha aggiunto una bisque di zafferano e scampi a crudo. La Commissione ha apprezzato molto l’impasto del tortello che ha fatto da scrigno ad un ripieno gustoso e raffinato che ha deliziato i palati dei presenti. Molto buono anche il concetto alla base dell’ideazione della ricetta.

DSC_0098Senza-titolo-1GIUSEPPE CARICATO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Partendo da uno dei suoi piatti preferiti, la pasta alla Norma, Giuseppe ha aggiunto alcune note di sapore tipiche della Puglia, la sua terra di origine. Così sono nati i suoi Rigatoni alla Norma in salsa al forno, un mix di sapori e profumi, dove la semplicità e il gusto sono stati uniti dalla maestria e della creatività del candidato.

DSC_0156Senza-titolo-1JOELIA LIMA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Joelia si è lasciata ispirare dalle delizie della Puglia per ideare il suo primo piatto d’esame a base di cavatelli con fonduta di cacio, ricotta e asparagi, al profumo di tartufo. L’attenzione nella scelta degli abbinamenti tra gli ingredienti e la cura in ogni fase di preparazione del piatto hanno consentito alla candidata di presentare una pietanza molto delicata e allo stesso tempo ricca nei sapori.

DSC_0019DSC_0025WALTER BOSSO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Walter ha deciso di presentare alla Commissione la rivisitazione di un piatto imparato durante lo stage. Il suo spezzatino di manzo con panatura di pistacchi, pecorino e pepe, salsa al vino rosso e crema di carote è piaciuto molto perché rafforzato da un contrasto tra dolce e salato molto interessante. Lodevole la riduzione di vino rosso che ha mantenuto corposità e gusto, così come la crema di carote, saporita e vellutata.

DSC_0124Senza-titolo-1RAFFAELLA COVA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Raffaella ama creare piatti dai sapori semplici e definiti, utilizzando ingredienti poveri che lavora con tecnica e competenza. Per questo ha voluto presentare un primo piatto a base di ravioli di grano duro con crema di piselli, menta e cipolla brasata che ha poi adagiato su una crema di formaggi realizzata con due diverse tipologie di pecorino. La Commissione ha apprezzato molto il piatto di Raffaella per il bilanciamento tra gli ingredienti.

DSC_0049Senza-titolo-1EDOARDO FROSINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Edoardo ha presentato un piatto che ha ha avuto modo di conoscere durante il suo stage formativo. Ha così proposto alla valutazione della Commissione dei calamari ripieni di pappa al pomodoro, pesto al basilico e croccante di porro. L’abbinamento tra la pappa al pomodoro e il calamaro è piaciuto molto, per il connubio tra le consistenze e tra i sapori.

CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA – SONO CINQUE I NEO DIPLOMATI
Nella stessa sezione si sono diplomati anche Alessio Leoncini, Carlo Marsili, Michele Zago, Federico Bove, Stefano Bencivenga, allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Tutti gli allievi sono stati impegnati in una prova teorica al termine di un percorso formativo che li ha visti impegnati nelle lezioni teorico-pratiche in Accademia, sotto la supervisione del Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini e nello stage formativo obbligatorio. Tutti hanno deciso di iscriversi al corso per apprendere i segreti dell’arte della pizza e per ottenere una qualifica e un bagaglio di conoscenze da sfruttare con successo e professionalità nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo il mondo del lavoro.

Senza-titolo-1GIADA PIACENTINI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Giada ha presentato una creazione chiamata “Passione di frutta” che ha ideato ispirandosi ai sapori freschi della stagione estiva. La candidata ha infatti preparato una bavarese al mango con cuore ai lamponi e glassa al cioccolato bianco, con guarnizione di more e lamponi freschi.
Ha poi presentato un tris di paste da colazione di diverso formato che si sono distinte per il gusto ricco e la buona consistenza.

Senza-titolo-1ELDA BENCINI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Nell’ideazione della Torta Creazione, Elda ha deciso di di richiamare i sapori e gli odori di un diffusissimo cocktail, il mojito. I 3 elementi base della torta sono stati infatti lo zucchero di canna, la menta ed il lime che ha lavorato con tecnica e abilità e ha poi adagiato su un crumble alle mandorle e cioccolato fondente. Questa realizzazione ha consentito ad Elda di mettere a confronto sapori diversi che richiamano la bella stagione, dimostrando ottime competenze acquisite. Degne di nota anche le paste da colazione presentate dall’allieva, ottime nella consistenza, nell’estetica e decisamente gustose.

Senza-titolo-1JONATHAN NERI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Essendo siciliano e, più precisamente di Siracusa, Jonathan ha deciso di presentare una torta creazione ispirata ad una delle più importanti risorse ortofrutticole della sua zona. Il candidato ha infatti presentato dei dolci monoporzione al Limone Femminello di Siracusa su base pan di spagna e crema Chantilly al limone, che si sono distinti per il sapore ottimo e raffinato. Ben riuscite anche le paste da colazione, di diverso formato e diverse farciture, ma accomunate da un gusto ricco e goloso.

Senza-titolo-1MATTEO CONGEDI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Matteo ha presentato delle cupole monoporzione ben strutturate, caratterizzate da un equilibrio tra le diverse consistenze e tra i sapori degli ingredienti e degli aromi utilizzati. Molto curate in ogni aspetto della preparazione, si sono distinte anche per un’estetica elegante e raffinata. Le sue competenze e la sua preparazione professionale sono state poi confermate dal tris di paste da colazione presentate.

Senza-titolo-1SERENA ANDREANI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Serena ha presentato una linea di deliziose paste da colazione molto assortita che ha evidenziato abilità organizzativa, manualità e tecnica dell’allieva. Molto interessante e ben riuscita anche la sua torta creazione costituita da una gustosa base di pan di spagna con crema di frutti di bosco, panna e decori di frutta fresca.

Senza-titolo-1LARISA KULIMANOVSKAYA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Larisa ha presentato un dessert di sua creazione, nel quale ha deciso si unire i sapori che più preferisce, in omaggio alla bella stagione. La sua “Notte d’Estate”, una torta molto curata, leggera e fresca nelle consistenze e nei sapori, costituita da una base di pan di spagna con cioccolato, lamponi ed estratto di crème bruléé, ha permesso alla candidata di esprimere le proprie competenze e il proprio estro. Degna di nota anche la linea di paste da colazione.

Senza-titolo-1ANTHONY BARRESI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Anthony ha sottoposto alla valutazione della commissione una Torta Creazione chiamata “Sapori di Sicilia”, ideata ispirandosi ai sapori della sua terra di origine. La torta, costituita da un base in Pan di Spagna, una crema pasticcera al pistacchio, pasta di madorle, arancia candita e panna a copertura ha colpito la Commissione per le ottime consistenze e per il gsto pieno e raffinato. Una buona sfogliatura e un sapore inebriante hanno poi caratterizzato i lievitati da colazione presentati dall’allievo.

Senza-titolo-1DAJANA FABBRI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Dajana ama l’America, per questo motivo ha deciso di presentare una rivisitazione del tipico cheesecake americano che ha proposto nella versione con base croccante di biscotto, strato cremoso con philadelphia e panna e gelatina di limone.
La variegata linea di paste da colazione, di diversiformati e diverse farciture, ha confermato gli ottimi livelli professionali raggiunti dall’allieva.

 

Senza-titolo-1EMILY VIGNOLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Lodevole il mix di paste da colazione presentato da Emily che ha dimostrato di aver acquisito con impegno e tenacia le necessarie competenze e tecniche professionali. Come torta creazione la candidata ha proposto una Torta Sacher con glassa a specchio, decori in cioccolato temperato e panna, che è risultata ben composta al taglio, strutturata nei sapori e ben equilibrata nelle consistenze.

Senza-titolo-1MONICA CASTIGLIONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Monica ha presentato un un cup cake costituito da una base di frolla al grano saraceno, uno strato sottile di crema al cioccolato, pallina di crema di ricotta al forno, purea di mela, croccante morbido e ganache al cioccolato bianco. Il suo Rotolo di pasta biscuit con ripieno al cuore di ganache e polvere di amaretto, crema di avocado e cioccolato è stato poi un trionfo di creatività e gusto che ha entusiasmato la Commissione. Perfettamente riuscite anche le paste da colazione presentate da Monica. Valutate le prove pratiche e la prova teorica, congiuntamente all’impegno dimostrato durante l’intero percorso formativo, la Commissione ha deciso di diplomare Monica con la massima votazione di 100/100 e di rilasciarle il Diploma di Merito Accademia Italiana Chef.