SCUOLA DI CUCINA | ALL’ ACCADEMIA ITALIANA CHEF SI DIPLOMANO QUATTRO CUOCHI, DUE PASTICCERI E UN PIZZAIOLO

//SCUOLA DI CUCINA | ALL’ ACCADEMIA ITALIANA CHEF SI DIPLOMANO QUATTRO CUOCHI, DUE PASTICCERI E UN PIZZAIOLO

Empoli, 10 Gennaio 2015: Sono sette gli allievi della scuola di cucina che Sabato 10 Gennaio si sono presentati presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef per sostenere il loro esame. Quattro allievi del corso di Cuoco Professionista, due allievi del Corso di Pasticcere Professionista e uno del Corso di Pizzaiolo Professionista hanno dovuto dimostrare difronte all’attenta Commissione quanto appreso durante il loro percorso formativo in Accademia.
Un percorso che li ha impegnati, li ha divertiti, li ha fatti crescere professionalmente durante le lezioni teorico-pratiche in Accademia e li ha fatti confrontare con le dinamiche del lavoro reale durante lo stage formativo, previsto dai tre programmi di corso.
Teoria, pratica e confronto diretto con il mondo del lavoro sono infatti i pilastri vincenti dei Corsi dell’Accademia Italiana Chef, una realtà in cui l’obiettivo fondamentale è quello di creare eccellenti professionisti, in grado di portare il Gusto Italiano in Italia e nel mondo.

P1090053 P1090092ALESSANDRA DE BLASIO – CUOCA PROFESSIONISTA
Con il suo piatto ha cercato di unire sapori e consistenza diverse, individuando ingredienti che gli consentissero di raggiungere un obiettivo di gusto preciso. Ha così proposto delle capesante grigliate su una vellutata di radicchio rosso, arancia mandorle tostate, semi di papavero con vinaigrette con erba cipollina, succo d’arancia e uova di lombo. Un piatto molto ricco, ma decisamente ben bilanciato che ha messo in luce la maturità culinaria raggiunta da Alessandra.

P1090084 P1090093MATTEO CARDELLI – CUOCO PROFESSIONISTA
Ha proposto un primo piatto di pasta fresca all’uovo fatta a mano. Nell’impasto, oltre alla semola, ha utilizzato dello zafferano che ha conferito maggior colore alla pasta. Ha adagiato le sue tagliatelle su un delicato fondo salsa al pecorino e panna. Ha poi guarnito il suo piatto con paprika, dadolata mignonne di pecorino e menta fresca. Un mix di sapori persistenti e originali per un piatto che è stato dimostrazione di valide competenze tecniche e creative raggiunte da Matteo.

P1090063 P1090097PIETRO PAOLO DI RUOCCO – CUOCO PROFESSIONISTA
La delicatezza della ricotta si è unita al dolce con fondo acidulo del melograno e alle note saporite della bresaola andando a caratterizzare i ravioli che Pietro ha proposto per la sua prova d’esame. Una scelta coraggiosa, ma molto ben ponderata, curata si in fase di preparazione, che in fase di finitura e presentazione che ha consentito all’allievo di dimostrare la sua preparazione tecnica e creativa.

P1090043 P1090095GIOVANNI AUDIA – CUOCO PROFESSIONISTA
Giovanni ha deciso di presentare alla prova pratica del suo esame un secondo piatto a base di Salmone gratinato. Ha ricoperto il filetto di salmone con una saporita crosta aromatica realizzata con salvia, rosmarino e aglio. Questi ingredienti si sono sposati perfettamente con il salmone e hanno conferito al piatto un sapore originale e persistente. Ha adagiando poi il tutto su una purea di patate e radicchio.

P1090100LEONARDO QUARRA – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Arrivato in Accademia con alle spalle un’importante esperienza nel mondo della ristorazione, Leonardo ha dimostrato subito passione, entusiasmo e grande voglia di imparare l’arte della pizza per esportarla in tutto il mondo.
Fortemente motivato e desideroso di crescere sempre di  più, lezione dopo lezione, Leonardo si è perfezionato, raggiungendo un livello di preparazione tecnica, oltre manualità e alla velocità di esecuzione degne di un bravo Pizzaiolo Professionista.

P1090150CLAUDIA CARLI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Ha colpito la commissione d’esame realizzando la sua torta “Dolci Follie”. Completamente frutto della sua invenzione la torta è stata realizzata mediante diverse tecniche dell’arte pasticcera che hanno consentito all’allieva di dimostrare di aver raggiunto un ottimo livello di preparazione. Degna di nota anche la sua linea di paste da colazione. I suoi cornetti e la sue treccine con crema e gocce di cioccolato sono stati infatti particolarmente apprezzati dalla commissione.

P1090146MARIO DECORATO – PASTICCERE PROFESSIONISTA
Tecnica, abilità e creatività hanno caratterizzato la prova pratica dell’esame di Pasticcere Professionista di Mario durante la quale ha presentato una nutrita varietà di realizzazioni.
La sfogliatura delle sue paste fresche, così come la consistenza perfetta dei suoi bigné, veramente degni di una Pasticceria, sono stata la dimostrazione di un’alta competenza raggiunta dall’allievo.
Tutte le sue realizzazioni oltre ad essere state particolarmente curate in ogni tecnica di realizzazione, sono state anche un’esplosione di estro e gusto.