SCUOLA DI CUCINA NEWS | NUOVE EMOZIONI IN ACCADEMIA: SI DIPLOMANO CUOCHI, PIZZAIOLI E PASTICCERI

//SCUOLA DI CUCINA NEWS | NUOVE EMOZIONI IN ACCADEMIA: SI DIPLOMANO CUOCHI, PIZZAIOLI E PASTICCERI

copertinaWEBSabato 12 Dicembre 2015 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
Gli allievi del corso di Pizzaiolo, Cuoco e Pasticcere sono stati attentamente esaminati a livello teorico attraverso un esame scritto e gli allievi del Corso di Cuoco e Pasticcere hanno dovuto affrontare anche una prova pratica che li ha visti impegnati nella presentazione di piatti e dessert.
Tutti i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali e hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

Senza-titolo-1DSC_0169FABRIZIO RUSSO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Originario di Napoli, Fabrizio ha deciso di presentare un piatto rielaborato secondo la propria idea di cucina, prendendo spunto dallo street food napoletano. L’allievo ha infatti presentato il suo “crocché a mare”, un calamaro ripieno con salsa vellutata al peperoncino verde e yogurt e cialda di grana padano al prezzemolo. Il piatto è piaciuto molto alla Commissione che è rimasta colpita dal sapore e dall’equilibrio elegante dei diversi sapori.

DSC_0199Senza-titolo-1BIAGIO PETRANTUONO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
I sapori di tre regioni, il nord, il centro e il sud in un unico piatto che Biagio ha saputo curare nella tecnica bilanciandone i gusti e le consistenze. Le pennette gluten free in salsa di porcini di Calabria e speck trentino su vellutata di zucca toscana che l’allievo ha presentato alla commissione hanno colpito per il sapore persistente e raffinato, ottenuto da una buona valutazione delle potenzialità organolettiche di ogni ingrediente ed una grande cura in fase di preparazione.

Senza-titolo-1DSC_0146DONATAS KUCIKAS – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Donatas ha presentato un piatto a base di palline di baccalà, con patate e filetti di acciughe, cotte nel latte, adagiate su un letto di salsa di zucchine con spolverata di liquirizia. La commissione ha particolarmente apprezzato la panatura delle palline che è risultata particolarmente gustosa. L’aggiunta di liquirizia ha arricchito il piatto di un gusto particolare, ma decisamente adeguato che ha rafforzato il piatto rendendolo davvero originale nel gusto.

DSC_0242Senza-titolo-1DARIO MASTROPAOLO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Elaborare una ricetta cercando di unire ingredienti amava. E’ stato questo il punto di partenza ha inspirato Dario e lo ha condotto verso la realizzazione del suo piatto d’esame: un primo a base di riso venere nero con gamberetti scottati flambé con con riduzione di arancia. Il piatto di Dario si è distinto per il profumo inebriante e il sapore squisito, dato anche dall’ottima riduzione di arancia, elemento che è stato molto apprezzato dalla Commissione.

DSC_0213Senza-titolo-1THOMAS MONTANAVELLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Thomas ha presentato un primo piatto chiamato “risotto al tiramisù”. Cremosità eccellente per questo Risotto allo zafferano stemperato con uovo e mascarpone, con sapore di caffè e frollini al parmigiano reggiano. Il piatto ha veramente stupito la Commissione per creatività e gusto. L’allievo ha dimostrato infatti un estro consapevole e maturo, dettato da una manualità e una competenza che gli hanno permesso di dimostrare ottimi livelli raggiunti.

DSC_0187Senza-titolo-1JAELE DELL’AQUILA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Il piatto di Jaele ha stupito la Commissione per l’aspetto estetico e per il gusto eccellente. Abilità e spirito innovativo negli accostamenti, attenzione negli equilibri dei sapori e grande cura in ogni fase di preparazione hanno portato l’allieva a presentare delle eccellenti linguine al pesto di noci e spinaci con accostamento di vellutata fonduta di parmigiano e pecorino. Il piatto è stato una grande realizzazione di raffinatezza e maestria.

DSC_0155Senza-titolo-1ANTONIO LAVIERO SANTOPIETRO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Antonio ha presentato un piatto ricco di tradizione, gusto e profumo. Originario della Basilicata ha preparato degli ottimi Ravioli di Pezzente su passata di Fagiolo Scritto del Pantano.
Piatto saporito e robusto, ma decisamente equilibrato, ha consentito ad Antonio di dimostrare le sue competenze e abilità in un tripudio di tipicità, ricordi e sapori genuini.

CINQUE NUOVI DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Nella stessa sezione si sono diplomati anche Davide Spinola, Guido Parenti, Simone Todaro, Gianluca Turcato e Luca Maisto, allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Tutti gli allievi sono stati impegnati in una prova teorica al termine di un percorso formativo che li ha visti impegnati nelle lezioni teorico-pratiche in Accademia, sotto la supervisione del Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini e nello stage formativo obbligatorio. Tutti hanno deciso di iscriversi al corso per apprendere i segreti dell’arte della pizza e per ottenere una qualifica e un bagaglio di conoscenze da sfruttare con successo e professionalità nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo il mondo del lavoro.

Senza-titolo-1FEDERICA FORMATO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Per il suo esame finale Federica ha preparato un dessert creazione che consisteva in uno zuccotto di pan di spagna al cacao con un tris di bavaresi: al pistacchio, al cioccolato bianco e al croccantino alle mandorle. Ha poi ricoperto il tutto con pistacchi e riccioli di cioccolato bianco. Ben stratificato, lo zuccotto ha colpito per la sua dolcezza regolare e il gusto molto gradevole. Ben riusciti anche i prodotti di pasticceria fresca e secca presentati assieme al dessert creazione.

Senza-titolo-1SARA MUSUMARRA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Sara ha presentato tre diverse tipologie di paste da colazione molto gustose e ben alveolate internamente. Come torta creazione ha presentato una “torta delizia”, un prodotto che ha portato sul tavolo della Commissione i sapori eccezionali della tipica pasticceria siciliana. La creazione consisteva infatti in due dischi di pan di spagna con all’interno pasta di mandorle e marmellata e copertura di pasta di mandorle: una vera esplosione di gusto e abilità.

A tutti i Neo Diplomati della nostra Scuola di Cucina Professionale vanno i nostri complimenti per le prove di esame e il nostro augurio di un futuro ricco di serenità e soddisfazione.