SCUOLA DI CUCINA | I DIPLOMATI DEI CORSI DI CUCINA PROFESSIONALE DEL 19 NOVEMBRE 2016

//SCUOLA DI CUCINA | I DIPLOMATI DEI CORSI DI CUCINA PROFESSIONALE DEL 19 NOVEMBRE 2016

dsc_0241-oSabato 19 Novembre 2016 si è riunita la commissione per esaminare i candidati. Il gruppo di allievi, provenienti dai Corsi di Cuoco Professionista, Pizzaiolo Professionista e Pasticcere Professionista delle varie sedi (Bologna, Milano, Roma ed Empoli) è arrivato nella sede centrale di Via Cantino Cantini 46, ad Empoli, per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi, dopo un periodo di stage curriculare.

Gli allievi del corso di Cuoco Professionista; Pizzaiolo Professionista e Pasticcere Professionista sono stati attentamente esaminati a livello teorico attraverso un esame scritto e gli esaminandi Cuochi e Pasticceri anche a livello pratico con la preparazione di un piatto, tra primo, secondo e contorno a scelta per i Cuochi, e di prodotti dolciari per i Pasticceri. Con enorme soddisfazione i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali superando le prove e ottenendo così il loro Diploma Accademia Italiana Chef.
Un ringraziamento particolare va a tutte le strutture che hanno accolto i nostri allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali. A tal proposito è necessario dire che anche in questa sessione abbiamo avuto candidati che ci hanno riferito di essere stati assunti dal Ristorante in cui hanno fatto lo stage, segno evidente delle loro ottime competenze e della loro valida preparazione.


dsc_0030-osenza-titolo-1ROSA VIGGIANO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Rosa ha presentato un piatto a base di raschiatelli tipici calabresi fatti a mano, con salsiccia, liquirizia e scaglie di peperone. Il piatto è stato molto apprezzato dalla commissione per l’abbinamento degli ingredienti che sono stati legati da Rosa in un equilibrio eccellente, creando un piatto dal sapore insolito e originale, molto curato dal punto di vista tecnico.


dsc_0050-osenza-titolo-1STEFANIA BALDUCCI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Stefania ha presentato un primo piatto a base di fettuccine fatte a mano, condite con funghi porcini, crema di zucca, nocciole tostate, castagne caramellate con vin santo e scaglie di pecorino. Una valida tecnica, una conoscenza degli abbinamenti tra i sapori e l’utilizzo di ingredienti biologici di qualità hanno consentito alla candidata di proporre un piatto di alto valore culinario.


dsc_0020-osenza-titolo-1DAVIDE RUSSO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

E’ dalle sue origini siciliane che Davide ha preso spunto per la realizzazione del suo piatto da sottoporre alla valutazione della Commissione. Il Candidiato ha così presentato un risotto acquerello, con crema di pomodorini ciliegini, crema di melanzane, pomodorini, nocciole tostate e polvere di capperi. Il tutto è stato poi impiattato con riferimento alla sezione aurea. Creatività e tecnica si sono unite in questo piatto consentendo a Davide di dimostrare il raggiungimento di un valido livello di preparazione professionale.


dsc_0066-osenza-titolo-1GABRIELE FAGGIANI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Gabriele desiderava presentare un piatto tipico sardo che richiedesse la presenza della pasta fatta a mano, lavorazione che lui ama molto. Per questo ha presentato dei Ciciones sardi di farina integrale, con guanciale, pomodorino datterino, pecorino sardo e cialde di parmigiano. La Commissione ha apprezzato molto questo piatto per i suoi sapori persistenti e deliziosi, ma allo stesso tempo molto leggeri.


dsc_0055-osenza-titolo-1SILVIA NARCISI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Silvia ha presentato un piatto realizzato con ingredienti genuini reperiti nella sua zona e nele zone limitrofe. I suoi ravioli di farina di castagne del Monte Amiata con ripieno di faraona e ricotta, su letto di riduzione di melograno e vellutata di castagne sono stati un vero inno all’arte culinaria e all’Autunno. Molto apprezzato dalla Commissione anche il “terriccio di melograno” a base di chicchi essiccati e ridotti in polvere.


dsc_0009-osenza-titolo-1ROBERTO FORNELLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Roberto ha realizzato un piatto con chiaro richiamo ai sapori di Autunno. La sua “dolcezza in equilibrio”, un primo piatto a base di spaghetti con crema di castagne con ricotta, noci, olive e striscioline di speck saporito è piaciuta molto alla Commissione che ne ha apprezzato i sapori e le consistenze.


dsc_0003-osenza-titolo-1CARLO FARINA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Carlo ama gli Stati Uniti e nutre una passione per lo Street Food, per questo pensando ad un piatto da realizzare d’esame che lo rappresentasse non poteva che pensare a dei panini gormet molto particolari. Il Candidato ha così realizzato dei panini al latte, aromatizzati alla cipolla che ha poi farcito con coppa di maiale marinato cotto sottovuoto, insalata di cavolo cappuccio, carota, cipolla rossa marinata nell’aceto di mele, senape yogurt greco. Ha poi accompagnato questo piatto originale e preparato in maniera eccellente con delle chips di topinambur

dsc_0037-osenza-titolo-1LUCA RAGAZZI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA

Luca ama provare piatti tipici di altre tradizioni culinarie che abbina ad altri ingredienti con creatività e competenza. In occasione della sua prova pratica ha presentato il secondo piatto “Isa”, un trancio di salmone scottato in padella condito con miele all’arancia, al quale ha accostato del bulgur saltato in padella con burro e peperoncini. Ha poi aggiunto mandorle tostate e semi di papavero.

senza-titolo-1SARA GRAVAGLIA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Sara ha presentato una torta creazione chiamata “Desiderio tra nocciole e cioccolato”, costituita da una base pasta frolla, uno strato di composta di albicocche, frangipane alle nocciole, chantilly alla nocciola e copertura di glassa al cioccolato fondente con decori di cioccolato, albicocca e nocciole a richiamare gli elementi costitutivi.

senza-titolo-1TALITA BERTOLUCCI ARRIGUCCI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Tàlita ha origini brasiliane, per questo in occasione della prova pratica dell’esame per diventare pasticcera professionista ha deciso di presentare delle creazioni che richiamassero sapori tipici del suo Paese, tra cui il caffè. I prodotti che la Candidata ha presentato alla Commissione hanno dimostrato un alto livello di creatività, tecnica e manualità raggiunte grazie all’impegno e alla passione.

 

senza-titolo-1SONIA SAAVEDRA REGUERA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Sonia ha presentato una torta gluten free con base di frolla realizzata con farina di riso, crema al mango, mousse al cioccolato, cremoso al mango e mango in pezzi. Oltre alla torta al mango, Sonia ha presentato una versione di cheese cake con gelée realizzata con un frutto tipico del Paraguay, e base di pan di spagna reso leggerissimo e raffinato attraverso una meticolosa cura tecnica. Molto curate e variegate anche le paste da colazione presentate dalla candidata.

senza-titolo-1YOLANDA SOFIA MAZZINI BENALCAZAR – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Yolanda ha deciso di creare una torta che si distinguesse per due sapori principali che lei ama molto. La sua “fragoamor” con base di pasta frolla, crema chantilly, pan di spagna, fragole, purea di fragole, crème brulée e fragole fresche ha colpito molto la commissione per il sapore goloso e raffinato e per il perfetto equilibrio tra le consistenze.

senza-titolo-1GIUSEPPE LORENZO CONDEMI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Giuseppe ha presentato una linea di paste da colazione di diverso formato, realizzate con estrema cura tecnica e una manualità professionale di alto livello. Le paste si sono distinte per un belissimo aspetto estetico, un piacevole gioco tra la consistenz einterne e le consistenze esterne, e per un sapore raffinato. Di grande effetto estetico, ottime nelle consistenze e nel taglio, decisamente golose nei sapori, anche le creazioni presentate dal Candidato.

senza-titolo-1LUCA MASSELLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Luca ama molto il connubio tra il cioccolato e l’arancia, per questo ha realizzato la sua torta all’arancia con impasto simile al caimbellone, qundi raffinato nel gusto e nelle consistenza, alla quale ha aggiunto una ganache al cioccolato. ha poi impreziosito il tutto con decorazioni di arancia essiccata al forno. Ben riuscita aanche la linea di lievitati presentati dall’allievo.

senza-titolo-1LILIANA VIZIR – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Liliana ha presentato una linea assortita di paste da coalzione di diverso formato, realizzate con tecniche diverse. Come Torta creazione ha presentato una versione del “Cappello di Guguza”, un dolce tipico della Moldavia, il suo paese di origine, che a Liliana ricorda molto la sua infanzia.

senza-titolo-1VERONICA BALDI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA

Veronica ha presentato la rivisitazione di una Saint’Honorè, un classico della Pasticceria Italiana che ha però permesso alla Candidiata di dimostrare la sua preparazione professionale sui fondamentali della pasticceria. Ottima la linea di lievitati da colazione che si sono distinti per un’ottima sfogliatura e per un interno soffice ed estremamente raffinato.

CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA: SONO SEI I NUOVI DIPLOMATI

Nella stessa sezione si sono diplomati anche Giorgio Pozzolini, Fabio Bardelli, Massimiliano Scarabelli, Andrea Mecci e Donato Innocenzo Grippo, tutti allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. I nostri neo diplomati hanno ottenuto il Diploma di Pizzaiolo Professionista dopo un percorso di lezioni teorico-pratiche presso l’Accademia che ha visto come docente il Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini, uno stage presso una Pizzeria ed infine grazie al superamento di una prova d’esame. Il bagaglio di conoscenze appreso sarà necessario per entrare nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo la propria carriera lavorativa futura.