CORSO CUCINA | RAVIOLI ALLE CAPESANTE E ZUCCHINE SU CREMA ALLO ZAFFERANO

/CORSO CUCINA | RAVIOLI ALLE CAPESANTE E ZUCCHINE SU CREMA ALLO ZAFFERANO
CORSO CUCINA | PRIMO PIATTO
RAVIOLI ALLE CAPESANTE E ZUCCHINE SU CREMA ALLO ZAFFERANO
DI ELENA BRAIDI
DIPLOMATA CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Ingredienti per la pasta:

– 200 g farina 00
– 2 uova
– filo d’olio

Ingredienti per il ripieno:

– 5 capesante
– 100 g di zucchine
– 100 g di mollica di pane

Ingredienti per la salsa:

– 1 scalogno
– 2 bustine di zafferano dell’Aquila
– 500 ml di panna da cucina
– maizena diluita in acqua per addensare qb
– olio extravergine d’oliva
– sale qb

Ingredienti per la decorazione:

– un ciuffetto di menta, spennellare con olio extravergine di oliva e timo

PROCEDIMENTO PER LA PREPARAZIONE:

Predisporre 200 grammi di farina setacciata e riporre al centro 2 uova intere con un filo d’olio, amalgamarlo fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprirlo con la pellicola e lasciarlo riposare in frigo per almeno un’ora. Lavare sotto acqua corrente le capesante, rimuovere le impurità e tagliarle a dadi dello spessore di circa mezzo centimetro. Far rosolare le capesante tritate in una padella con olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio. Sfumarle con un goccio di vino bianco, ultimarne la cottura e salare leggermente. In un altro pentolino fare saltare in olio le zucchine precedentemente lavate e tagliate della stessa dimensione delle capesante, salare leggermente. Riporre nel tritatutto le capesante unitamente agli zucchini e alla mollica di pane e tritare il composto fino ad ottenere la consistenza desiderata per il ripieno. Stendere la sfoglia della pasta all’uovo riempirla con il ripieno, tagliarle a forma quadrata e richiudere su se stessa per creare i nostri ravioli. Spolverarli con la farina in modo che non si attacchino tra loro. Su un pentolino mettere ad appassire in olio d’oliva 20 grammi di scalogno finemente tritato, aggiungere mezzo litro di panna da cucina, girare con una frusta. Poco prima di aver raggiunto l’ebollizione salare ed aggiungere le 2 bustine di zafferano. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, salarla e far cuocere i ravioli. Sul piatto predisporre la salsa allo zafferano in modo circolare, adagiarvi 5 ravioli scolati, inserire al centro della composizione un ciuffetto di menta e spennellare la parte scoperta dei tortelli con olio extravergine di oliva e timo.

ELENA BRAIDI, DIPLOMATA CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA