CORSO DI PASTICCERE | TORTINO A DUE STRATI PHILADELPHIA E VANIGLIA

/CORSO DI PASTICCERE | TORTINO A DUE STRATI PHILADELPHIA E VANIGLIA
CORSO DI PASTICCERE | DESSERT
TORTINO A DUE STRATI PHILADELPHIA E VANIGLIA
DI BENEDETTA DROVANDI
DIPLOMATA CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
INGREDIENTI:

Per strato bianco:

– Uova 2
– Zucchero 35gr
– Amido 10gr
– Philadelphia 300gr
– Succo di limone 12 ml
– Panna fresca 50 ml

Per la frolla:

– 70grdiburro
– 100gr di farina 00
– 1gr lievito
– 20gr di nocciole
– 15gr di albume
– 28gr zucchero a velo Bacca di vaniglia q.b
– 1 gr sale

PROCEDIMENTO E  PREPARAZIONE :

Per la base:

Sabbiare la farina con il burro e le nocciole tritate finemente(tostate). Unire al composto sabbioso appena ottenuto il lievito,lo zucchero e la vaniglia,passare poi ad aggiungerci anche l’albume e in fine il sale. Stendere a 1 cm il composto,su una spianatoia con poca farina,prendere un coppa pasta tondo dello stesso diametro degli stampi in silicone,che poi utilizzeremo per cuocere il nostro cheesecakee ricavarne 4 forme a questo punto infornare su una teglia con carta da forno a 175°C per 12 minuti. Mettere da parte e lasciar raffreddare.

Per lo strato bianco:

Con una frusta sbattere l’uovo con lo zucchero finchè il composto non risulterà spumoso e dal colore più chiaro,aggiungerci l’amido di mais setacciato e mescolare assicurandosi che non si creino grumi. Procedere quindi ad unire il formaggio philadelphia e quando sarà completamente incorporato versare limone e panna,il composto dovrà risultare cremoso,liscio e lucido. Dividere poi il composto in due parti uguali e a questo punto incidere la bacca di vaniglia ed estrarne i semi,unirli a uno dei due composti e mescolare energicamente così che i semi si espandano a tutto il prodotto. Nell’altra metà invece aggiungere la marmellata,il composto risulterà color lilla. Se al primo utilizzo,ungere gli stampi in silicone con dell’olio di mandorla,sgocciolare eventuali eccesi sul fondo dello stampo e riempire gli stampi prima col composto ai frutti di bosco(poggiare gli stampi su una teglia e sbattere in modo da livellare il più possibile) e poi col composto alla vaniglia(ripetere l’operazione precedente),infornare in forno preriscaldato a 150°C per 20 minuti,a fine cottura lasciar riposare a temperatura ambiente per qualche minuto per poi mettere in frigo per almeno 2 ore,il mio consiglio è farli la sera prima per la colazione o la mattina presto per dopo cena.

Criticità: Nel composto colorato sarebbe meglio prediligere una marmellata meno zuccherata e con un tasso di acidità superiore,per non incappare in un eccessiva dolcezza nel prodotto finito. Se volete intensificare il sapore di frutti di bosco aggiungere al momento di servire una riduzione degli stessi.

Tempi di realizzazione: 1 e 15 circa per fare tutto .

PROCEDIMENTO PER LE DECORAZIONI FINALI:

Decorare il tortino con estratto di amarena, e altri prodotti a proprio piacimenti che sposino con la ricetta.

BENEDETTA DROVANDI, DIPLOMATA CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA