CORSO DI CUOCO | FETTUCCINE CON PANNA, ZAFFERANO, ZUCCHINE E GAMBERETTI

/CORSO DI CUOCO | FETTUCCINE CON PANNA, ZAFFERANO, ZUCCHINE E GAMBERETTI
CORSO CUOCO | PRIMO PIATTO 
FETTUCCINE CON PANNA, ZAFFERANO, ZUCCHINE E GAMBERETTI
DI MARIA VALERIA GALLO
DIPLOMATA CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Ingredienti per la pasta :

– 240 gr di Fettuccine “De Cecco”

Ingredienti  per la crema di zucchine:

– 3 zucchine
– sale
– panna
– olio

Ingredienti la salsa:

– burro
– 500 ml panna
– 1/2 zucchina
– 3 bustine di zafferano
– 12 mazzancolle
– 1 pizzico di sale
– pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO E PREPARAZIONE:

Per la preparazione della salsa far sciogliere il burro in una padella antiaderente a fuoco lento, nel frattempo grattugiare la zucchina e aggiungerla in padella per farla rosolare, aggiungere in seguito le mazzancolle, la panna e lo zafferano, girare il tutto così che la panna, si colori di giallo e lasciare rosolare per 2 minuti, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta e lasciar cuocere il tutto fino al compimento del decimo minuto a fuoco medio/basso. Per la preparazione della crema di zucchine prendiamo le 3 zucchine e le peliamo, mettendo da parte la buccia della zucchina che ci servirà per creare la crema. Far scottare leggermente in una padella antiaderente le bucce, una volta scottate farle frullare con un pò di panna, 1 pizzico di sale e olio fino ad ottenere una crema omogenea.

Tempi di realizzazione: 30 minuti per tutti i procedimenti.

DECORAZIONE E IMPIATTAMENTO:

Scolare le fettuccine dopo 2 minuti e mezzo di cottura e mettetele nella padella assieme alla salsa, così che la pasta finisca la sua cottura di 1 minuto e mezzo e venga amalgamata bene con la sua salsa. Con l’aiuto del forchettone adagiare le fettuccine nel coppapasta già pronto al centro del nostro piatto. Aspettare all’incirca 2 minuti prima di poter sfilare il coppapasta con un gesto deciso prima che la composizione crolli, una volta fatto adagiare sopra alla pasta le mazzancolle facendo attenzione a non spostare la composizione. Infine decorare il piatto con la salsa di zucchine che va a richiamare un’ingrediente utilizzato nella salsa.

MARIA VALERIA GALLO, DIPLOMATO CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA