CORSO CUOCO | LASAGNETTA DI SARDEGNA SU MARE DORATO

/CORSO CUOCO | LASAGNETTA DI SARDEGNA SU MARE DORATO
CORSO CUOCO | PRIMO PIATTO
LASAGNETTA DI SARDEGNA SU MARE DORATO
DI CLAUDIO RAIS
DIPLOMATO CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

– 4 fogli pane carasau
– 2 carciofi sardi
– 200 gr di salsiccia fresca
– 100 gr di dolce sardo
– 20 gr di burro
– 20 gr di farina “00”
– 300ml di latte
– 0,4 ml di vino bianco
– 1 limone
– 1 spicchio d’aglio
– 40 gr di pinoli (a granella)
– 40 gr di uvetta
– stimmi di zafferano q.b.
– sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO PER LA PREPARAZIONE:

Lavare e pulire i carciofi, poi metterli a bagno in acqua e limone per 15 minuti. Nel frattempo tagliare il dolce sardo a cubetti, adesso potete scolare e risciaquare i carciofi. Successivamente tagliare i carciofi a striscioline. Mettere l’aglio a rosolare e a questo punto potete mettere in padella i carciofi. Cucinarli a fuoco dolce con il coperchio. Se risultano essere troppo asciutti aggiungere un mestolo di acqua. Nel frattempo spellare e sgranare la salsiccia. Quando i carciofi saranno a metà cottura alzare la fiamma, mettere la salsiccia, rosolarla e sfumare col vino e portare a termine la cottura. I carciofi dovranno risultare teneri. Aggiustare di sale e pepe. Per preparare la besciamella di dolce sardo fare un roux bianco e aggiungere il latte caldo. Quando inizierà ad addensare incorporare man a mano che si sciolgono i cubetti di dolce sardo. Tenerne da parte una piccola quantità per completare le lasagnette. Infine aggiungere gli stimmi di zafferano spolverizzati e aggiustare di sale. Adesso potete bagnare i fogli di pane, ungere gli stampini col burro e aggiungere farina, oppure usare la Stacca Facile (burro spray).Quando il foglio risulterà morbido metterlo nello stampino cercando di arricciarlo in modo che prenda un a forma simile ad una rosa. Farcire con carciofi, salsiccia, besciamella di dolce sardo e granella di pinoli. Mettere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 10 minuti. Tempi di realizzazione: 50 minuti.

CLAUDIO RAIS, DIPLOMATO DEL CORSO CUOCO PROFESSIONISTA