CORSI DI CUCINA | ROTOLINI DI TRIGLIA AL PISTACCHIO CON SFORMATINI DI PATATE, PORRO E PISTACCHI

/CORSI DI CUCINA | ROTOLINI DI TRIGLIA AL PISTACCHIO CON SFORMATINI DI PATATE, PORRO E PISTACCHI

CORSI DI CUCINA | SECONDO PIATTO CON CONTORNO

ROTOLINI DI TRIGLIA AL PISTACCHIO CON SFORMATINI DI PATATE, PORRO E PISTACCHI

INGREDIENTI

Per i rotolini di triglia:

– 400 g Triglia;
– 100 gr Pecorino;
– 100 g Pistacchi;
– 200 g Pangrattato
– 20 g Capperi;
– 1 Porro;
– Olio q.b.
– Sale e pepe q.b.

Per gli sformatini

– 200 gr di porri;
– 250 gr di patate;
– 12 cucchiai di pistacchi in granella;
– olio evo q.b.;
– burro q.b.;
– sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO PER I ROTOLINI DI TRIGLIA
Pulire e tagliare le triglie, spinarle e batterle tra due foglie di carta da forno. Preparare un trito con
pangrattato, pecorino, pistacchi e capperi. Passare entrambi i lati delle triglie nel trito, arrotolare i filetti
ottenuti e cuocerli in forno per 10 minuti a 180°.
Friggere il porro dopo averlo tagliato a julienne e disporlo nel piatto come letto per i rotolini.
PROCEDIMENTO PER GLI SFORMATINI
Privare i porri della parte verde, sciacquarli, asciugarli, eliminare le radici e affettarli
a rondelle. Passarli in tegame con una noce di burro e un filo d’olio, salare, pepate e,
prima che inizino a prendere colore, aggiungere circa 1 bicchiere d’acqua calda. Fateli stufare fino a
completo assorbimento dei liquidi e finché i porri non risultino morbidi.
Pulire le patate e affettarle finemente. Saltarle in padella
con dell’olio, finché non saranno dorate. Salare e pepare.
Imburrare bene degli stampini. Disponete qualche fetta di patata
alla base e procedere alternandole ai porri e a una cucchiaiata di granella di pistacchi.
Ultimare con uno strato finale di patate e granella di pistacchi e qualche noce di burro.
Cuocere in forno già caldo, a 200° per 15 minuti circa. Tolti dal forno lasciarli intiepidire qualche minuto e
sformarli.
MELANIA TORRE, CUOCO DIPLOMATO AI CORSI DI CUCINA PROFESSIONALI