CORSO CUCINA | RAVIOLI DI BRANZINO E MENTA CON CILIEGINO DI PACHINO

/CORSO CUCINA | RAVIOLI DI BRANZINO E MENTA CON CILIEGINO DI PACHINO

CORSO CUCINA | PRIMO PIATTO

RAVIOLI DI BRANZINO E MENTA CON CILIEGINO DI PACHINO

    Ingredienti:

– n°1 uovo
– 50 ml acqua
– 100 gr semola di grano duro
– 50 gr farina di farro
– 50 gr farina “00”
– 200 gr zucchine
– 100 gr filetto di branzino
– 50 gr ricotta
– 150 gr ciliegino di pachino
– n°2 spicchi d’aglio
– menta q.b.
– olio extravergine d’oliva q.b.
– sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Mescolare le farine con 2 cucchiaini d’olio, l’uovo e infine l’acqua. Lavorare finché l’impasto diventa liscio e omogeneo. Coprire l’impasto con la pellicola e far riposare per mezz’ora.
Nel frattempo tagliare grossolanamente le zucchine e metterle in padella a cucinare con un filo d’olio e far cucinare il branzino al vapore. Una volta cotte le zucchine frullarle insieme alla ricotta,a a qualche foglia di menta e aggiustare di sale.
Stendere la pasta in modo da ottenere 2 sfoglie dello spessore di circa 1-2mm. Partendo da un estremo della sfoglia iniziare a mettere un cucchiaino di crema di menta e zucchine sul quale andremo a mettere qualche pezzetto di branzino. Ripetere l’operazione su tutta la sfoglia in modo da ottenere 20 ravioli avendo cura di lasciare abbastanza spazio tra un ripieno e l’altro per permettere la chiusura e il taglio. Sovrapporre la seconda sfoglia alla prima facendo uscire l’aria, chiudere e tagliare i ravioli. Cucinare in abbondante acqua salata.
In una padella mettere un po’ d’olio e l’aglio tritato, appena comincia a prendere colore aggiungere i pomodori che avremo precedentemente tagliato in 4 e un pizzico di sale. Far cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti. Una volta cotti i ravioli scolare e versare in padella con i pomodori, saltare per 1 minuto e servire.

ANDREA FERRARO, CUOCO PROFESSIONISTA DIPLOMATO AI CORSI DI CUCINA