NUOVE PROMESSE DEL PANORAMA CULINARIO SI DIPLOMANO ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF

//NUOVE PROMESSE DEL PANORAMA CULINARIO SI DIPLOMANO ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF

fotocopertinaSabato 26 Marzo 2016 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
Tutti i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali e hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

mauro conteDSC_0032MAURO CONTE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Mauro ha studiato molto per elaborare una ricetta che gli permettesse di presentare un piatto ricco di tutti i sapori fondamentali. Ha infatti realizzato dei cannoli di spaghetti di Gragnano con mozzarella di bufala, peperone crusco fritto, alici, polvere di olive taggiasche, emulsione di capperi, burrata all’amarena e alga nori. Il dolce e il salato si sono intrecciati creando un’evoluzione armonica in questo piatto davvero molto particolare. Molto apprezzato dalla Commissione anche il connubio tra le diverse consistenze.

Untitled-1miguelina-adrianoMIGUELINA ADRIANO- DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Miguelina ha proposto dei maccheroni ripieni di salmone su letto di mousse di piselli in abbinamento a tranci di salmone saporiti. La commissione ha apprezzato molto l’abbinamento tra la delicatezza della mousse di piselli al gusto saporito e dolciastro del salmone, un accostamento molto delicato, delizioso e persistente al palato.

micovolpiUntitled-1MICOL VOLPI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Micol ha presentato un secondo piatto a base di filetto di maiale lardellato con composta di mango e cioccolato. Abbinamenti insoliti e ben bilanciati hanno caratterizzato questo piatto molto gustoso e armonico. Ottime le consistenze dovute ad una cottura accurata che ha permesso di esaltare il gusto complessivo della carne. La Commissione ha evidenziato il riuscito bilanciamento tra cioccolato e mango. Estetica e raffinata anche la presentazione finale del prodotto.

DSC_0073-oSenza-titolo-1ANDREA BONALDI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Andrea ama i piatti di pesce, per questo ha deciso di presentare alla Commissione una tartare di tonno con uovo di quaglia, caviale del pacifico vellutata di fagioli. Il piatto, innovativo ed originale è stato molto apprezzato dalla Commissione per la scelta egli ingredienti che sono stati bilanciati ad hoc grazie ad una cura certosina in tutte le fasi di realizzazione del piatto.

Senza-titolo-1DSC_0101-oDANIEL STEFAN MITROI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Daniel ha proposto un primo piatto a base di risotto ai fiori di carcadè con spuma di bufala e gamberi rossi. Un effetto cromatico suggestivo ha caratterizzato questa presentazione che ha colpito molto per la particolarità dei sapori e per l’originalità nella scelta degli ingredienti.

Senza-titolo-1DSC_0114ALICE CIARDELLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Alice ha voluto presentare un piatto versatile e gustoso, completo dal punto di vista nutrizionale ed estremamente salutare. Per questo ha proposto la sua insalata di quinoa e rapa rossa, con feta, pinoli, crema al matcha e mostarda. Un trionfo di sapori e colori che hanno messo in luce ottime competenze tecniche e creative dell’allieva.

DSC_0086Senza-titolo-1FRANCESCO PERRICELLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Francesco ha presentato un primo piatto a base di risotto alla pescatora con contaminazioni di verdure, coniugando il sapore di mare grazie a pesce esclusivamente fresco e di qualità con il sapore di terra delle verdure quali zucchine e radicchio con aggiunta finale a crudo di olio extravergine di oliva. Attraverso un’attenzione particolare e una competenza lodevole ha raggiunto un piatto dal sapore fresco, persistente e armonioso.

DSC_0277Senza-titolo-1ETIENNE SOPPO SCARDELLATO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Etienne ama realizzare pasta a mano, soprattutto gli gnocchi, una tipologia di pasta che ha deciso di presentare all’esame, in una versione personale e ben riuscita. L’allievo ha proposto infatti degli gnocchetti alo zafferano con ragu’ aromatizzato all’alloro e curcuma. Perfetta la consistenza dello gnocco che con il suo sapore raffinato si è sposato con il condimento saporito e ricco. 

Untitled-1riccardo-barileRICCARDO BARILE – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Fin da bambino, Riccardo ha amato i piatti preparati a base di tonno, immancabili in cucina. Poi durante lo stage ha avuto modo di preparare e assaggiare il tonno all’aceto balsamico, sviluppando una passione verso questo piatto e il suo sapore. Per questo ha voluto proporre il tonno in crosta di sesamo e semi di papavero all’aceto balsamico con chutney di cipolle rosse al sapore di brandy, vino rosso, uvetta e zenzero. La cottura del pesce ha conquistato la Commissione, così come il gusto complessivo del piatto.

DSC_0249Senza-titolo-1MARKRON PATANA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Markron ha deciso di presentare un piatto fusion dove elementi e tradizioni culinarie italiane si sono unite a quelle filippine in un’armonia raffinata e ben bilanciata, creando un crescendo di amabili sapori che hanno conquistato i palati della Commissione. Il candidato ha infatti proposto delle caserecce con porro e faraona marinata con zenzero, latte di cocco, aceto e salsa di soia: un trionfo di sapori che ha evidenziato maturità e abilitò dell’allievo.

DSC_0260Senza-titolo-1AIZABEL LASTIMOZA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Un abbraccio tra spigola e salmone, con gambero argentino su salsa di rapa rossa: una realizzazione molto curata e dal gusto raffinato, quella di Aizabel, allieva che si è distinta per la passione e l’umiltà nell’apprendimento durante l’intero percorso Accademico e che in sede di esame ha messo in luce ottime competenze professionali raggiunte.

DSC_0291Senza-titolo-1LORENZO CIRULLI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Lorenzo ha voluto proporre alla Commissione un piatto semplice e gustoso, reinterpretato secondo una versione personale che è stata molto apprezzata dalla Commissione. Il candidato ha infatti realizzato una “lasagnetta”con zucchine, gambero e burrata, al posto della besciamella, ingrediente che ha donato al piatto un sapore fresco delicato, leggero e gustoso.

Untitled-1filippo-pucciFILIPPO PUCCI – DIPLOMATO DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF 
Filippo, allievo del corso professionale di Chef, ha scelto di presentare un secondo a base di agnello della Garfagnana marinato alla menta e spezie in tempura di grano saraceno, batata rossa e ginger. Il sapore del piatto ha deliziato ed estasiato i palati della commissione, la consistenza della carne e un abile gioco tra elementi teneri ed elementi croccanti ha esaltato questo piatto di estremo valore. Una realizzazione da professionista abile e maturo, capace di rendere un piatto una vera esperienza.

Untitled-1carla-sabina-campusSABRINA CAMPUS – DIPLOMATA DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF
Sabrina ha presentato un piatto a base di astice in salsa al curry, con zucchine, pane croccante, mela croccante e caviale di champagne. Un piatto che le ha consentito di esprimere una grande creatività e il perfetto mix di competenze che uno Chef deve avere per aver successo nelle sue creazioni. La commissione è rimasta incantata difronte al lavoro di Sabrina, un lavoro che ha celebrato degnamente il suo percorso ottimo formativo in Accademia. Visti i risultati, l’allieva ha ottenuto il Diploma con la votazione di 100 e lode. “Una prestazione d’esame ai massimi livelli”, così è stata commentata la prova dalla Commissione che ha deciso si rilasciare a Sabrina anche un ulteriore Diploma al merito.

DSC_0203-oSenza-titolo-1HAKIM ZERIANI – DIPLOMATA DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF
Hakim ha voluto presentare un piatto in cui fantasia e stagionalità degli ingredienti si potessero intrecciare creando un’armonia di sapori. Ha così realizzato un filetto di branzino, con paté di carciofi toscani e chips di patate viola. La composizione si è distinta per un originale abbinamento di sapori, un gioco tra note dolci e più sapide che ha reso il tutto molto persistente al palato.

Senza-titolo-1DSC_0224HOSSAM EL BADRY MOHAMED AHMED – DIPLOMATO DEL CORSO PROFESSIONALE DI CHEF
Mohamed ama coniugare tra di loro sapori particolari, la sua cucina è infatti molto originale e creativa, ma sempre molto attenta al bilanciamento di ogni singolo ingrediente per poter raggiungere un’armonia nei sapori. E il suo piatto a base di cuore di filetto piemontese con riduzione di zafferano e cioccolato profumata al cardamomo in abbinamento ad una purea di mirtilli neri. Ha rispecchiato alla perfezione il suo modo di far cucina, consentendogli di dimostrare la sua maturità professionale.