SCUOLA DI CUCINA NEWS | IN ACCADEMIA SI DIPLOMANO UNDICI CUOCHI E SEI PASTICCERI

//SCUOLA DI CUCINA NEWS | IN ACCADEMIA SI DIPLOMANO UNDICI CUOCHI E SEI PASTICCERI

ImmPrimoPianoSabato 14 Novembre 2015 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
Undici allievi del corso di Cuoco e sei allievi del Corso di Pasticcere sono stati attentamente esaminati a livello teorico attraverso un esame scritto e durante una prova pratica che li ha visti impegnati nella presentazione di piatti e dessert.
Tutti i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali e hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

DSC_0124Senza-titolo-1NAMBIRU BADRU NSUBUGA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
L’allieva ha presentato alla commissione un secondo piatto a base di tonno scottato con contorno di broccoletti croccanti al vapore. Ha impreziosito la pietanza con l’aggiunta di sesamo, erbe e spezie, sale nero ed olio extra vergine di Sicilia. La lavorazione degli ingredienti e le tecniche di cottura adottate le hanno consentito di ottenere un piatto di grande carattere e, allo stesso tempo, molto delicato ed equilibrato.

DSC_0015Senza-titolo-1ORIETTA PINZAN – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO  PROFESSIONISTA
Essendo amante del pesce, Orietta, ha scelto di presentare un piatto a base di rana pescatrice con fonduta di mascarpone, vongole, maggiorana, erba cipollina, capperi e olive taggiasche. “Medieterraneo”, questo il nome del piatto di Orietta, chiamato così per il mix di sapori e colori, è risultato molto equilibrato nelle consistenze e nei sapori e si è distinto per il buon abbinamento tra il gusto dolciastro e salato degli ingredienti.

DSC_0080Senza-titolo-1GIACOMO LEPIDI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Giacomo ha di proporre un piatto che rappresentasse una sintesi di prodotti stagionali. Per questo ha preparato una crespella verde di spinaci con ripieno di ricotta e noci, adagiata su un letto di besciamella allo zafferano con scaglie di tartufo nero Scorzone. Un piatto dal gusto intenso e avvolgente, profumato ed equilibrato nelle consistenze.

DSC_0087Senza-titolo-1TIZIANO MALVEZZI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Tiziano ha sottoposto alla valutazione della Commissione un secondo piatto chiamato “Petto d’anatra terra e mare”. Ha infatti unito alla carne delle vongole veraci e funghi pioppini e guarnito la presentazione con un ricciolo di pane raffinato. L’accostamento della carne al mollusco ha dato vista ad un curioso ed insolito abbinamento che ha evidenziato tecnica e creatività dell’allievo.

DSC_0062Senza-titolo-1NICOLA TOVAZZI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Nicola ha presentato un originale secondo piatto a base di millefoglie di roastbeef e ananas. Ha poi unito al piatto una riduzione di aceto balsamico, del miele, zenzero, melograno e pinoli. Sapori dolciastri, aciduli e più sapidi, sono stati uniti nel piatto con molta attenzione, dando vita ad una pietanza di stile, ricca di gusto, ma allo stesso tempo raffinata al palato.

Senza-titolo-1DSC_0149FILOMENA BALDASSARRE – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Filomena ha presentato alla commissione un piatto che ha subito colpito per il suo aspetto: composizione e aspetto cromatico lo hanno reso brioso e curioso. Il piatto che l’allieva ha deciso di presentare sono stati dei ravioli di semolino (antica tecnica ripresa dalla sua tradizione culinaria familiare) con scampi, totani e gamberi, insaporiti da liquore fruttato, lime e melograno. Un piatto che anche nel gusto ha confermato, originalità e competenza.

DSC_0159Senza-titolo-1DAVIDE ACQUAFERMATA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Davide ha presentato un piatto a base di Riso Venere nero con asparagi e gamberetti. Un Piatto dal sapore delicatamente orientale, raffinato e originale nella presentazione, gradevole nei colori e persistente nei profumi caratterizzanti. Con questa creazione Davide ha dimostrato tecnica, competenza e una grande passione, affinata con impegno e creatività.

DSC_0111Senza-titolo-1FRANCISCO EMILIO ARNIERI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Francisco ha presentato un piatto elaborato da lui in ogni suo aspetto. Lasciandosi ispirare dalla Sardegna, terra che lui ama, e dalla stagione autunnale, ha studiato varie combinazioni di ingredienti nell’ottica di realizzare un piatto bilanciato e gustoso. E’ così che è nato il suo riso con gamberi, mela verde e cavolo rosso. Un piatto, molto ben riuscito, speziato grazie all’utilizzo della curcuma, del latte di cocco e mirto.

DSC_0029Senza-titolo-1CRISTINA FRANCESCHINA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Cristina ama innovare piatti già esistenti, variandone alcuni aspetti della composizione o creando insoliti abbinamenti all’interno di ricette tradizionali. Questo ha spinto la candidata a presentare i suoi passatelli di uova, pangrattato, bottarga e farina adagiati su crema di granchio, mandorle tostate e pomodorini. Un piatto dove stile, creatività, tecnica e abilità si sono unite ad arte per un risultato decisamente originale.

DSC_0133Senza-titolo-1SANDRINI WANILY ARAUTO CASTELIANO – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
L’allieva di origini europee e brasiliane ha deciso di presentare un piatto che fondesse le due culture culinarie in un’unica realizzazione. Per questo ha preparato una purea di zucca al latte di cocco con baccalà marinato in salsa di limone siciliano e spezie brasiliane. Il risultato è stato un viaggio nei sapori più autentici: una pietanza ben bilanciata che ha evidenziato elevate competenze raggiunte dall’allieva.

DSC_0047Senza-titolo-1ENNIO POLITO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Ennio ha voluto puntare sulla qualità degli ingredienti e sulla loro genuinità. Per questo ha presentato alla commissione un primo a base di tagliolini al limone e menta. Tutti gli ingredienti, a km 0, reperiti nella terra che circonda il suo agriturismo a Siena, hanno trasformato un piatto semplice, in una vera opera di gusto raffinata e saporita, realizzata con tecnica, competenza e passione.

Senza-titolo-1MARTINA CAROTI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Martina ha presentato una validissima linea di lievitati da colazione, caratterizzati dal sapore gustoso e da un ottimo bilanciamento tra la friabilità esterna e la morbidezza interna. Come dolce creazione ha presentato un “NY Cheesecake” ai mirtilli freschi, ovvero un cheesecake con robiola, philadelphia e yogurt greco cotto in forno. L’intera produzione ha evidenziato una preparazione tecnica avanzata e una cura attenta e raffinata nella presentazione.

Senza-titolo-1SARA CAPRERA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Appassionata, oltre che di pasticceria, anche di arte e moda, ha voluto unire questi due elementi in una creazione lasciandosi ispirare e realizzando un nido di cioccolato monoporzione con due bavaresi, una alla liquirizia e una al cioccolato e vaniglia, con caramello e crumble al cioccolato. Degna di nota anche la sua variegata linea di paste da colazione. Una prova pratica ben riuscita quella di Sara, che ha dimostrato ottime competenze tecniche.

Senza-titolo-1EMANUELE IBBA – DIPLOMATO DEL CORSO PASTICCERE PROFESSIONISTA
Emanuele si è distinto per aver presentato alla Commissione una ricca linea di pasticceria da colazione preparata con professionalità e tecnica: ottimo sapore e perfetta croccantezza esterna hanno caratterizzato le sue treccine, i cornetti e i saccottini, anche molto belli da vedere. Come torta creazione ha presentato una crostata di pasta frolla con crema pasticcera e frutta fresca: un classico della pasticceria italiana a cui ha saputo dare carattere, gusto e originalità.

Senza-titolo-1VERA ANGELI – DIPLOMATO DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Paste da colazione degne della firma di un pasticcere di grande esperienza sono state quelle che Vera ha presentato alla Commissione che ne ha apprezzato ogni aspetto tecnico e creativo. Ottime anche le sue realizzazioni monoporzione di foresta nera con aggiunta di crema ganache al cioccolato e granella di pistacchi. L’allieva ha dimostrato un’ottima preparazione teorica, confermata dalle abilità e la creatività tecnica ed ha ottenuto il Diploma di Pasticcera Professionista con la massima votazione di 100/100.

Senza-titolo-1ALICE MELONI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Alice ha presentato una produzione di lievitati gustosi e differenti nei formati e nelle farciture, che si sono distinti per un buon bilanciamento dei sapori tra scrigno e interno.
Appassionata di pasticceria semplice e raffinta, l’allieva ha deciso di presentare un classico della pasticceria italiana che ha rivisitato secondo il proprio gusto. ha infatti proposto una Torta Mimosa con aggiunta di sciroppo d’ananas, molto delicata nelle consistenze e raffinata nel sapore.

Senza-titolo-1LUCIA CAMMILLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Lucia ha presentato un’ampia produzione pasticcera dimostrando alla commissione il raggiungimento di una preparazione professionale avanzata, dettata dalla passione, dall’impegno e dalle competenze che l’allieva ha curato durante l’intero percorso accademico.
Ottime le sue realizzazioni in pasta frolla e in pasta sfoglia di pasticceria fresca, così come la sua Charlotte alla mousse di arancia, un semifreddo cremoso e avvolgente intrigante nell’aspetto e nel gusto.

A tutti i Neo Diplomati della nostra Scuola di Cucina Professionale vanno i nostri complimenti per le prove di esame e il nostro augurio di un futuro ricco di serenità e soddisfazione.