Scuola di Cucina Professionale | I diplomati sono un pasticcere, quattro cuochi e tre pizzaioli conquistano la Commissione.

//Scuola di Cucina Professionale | I diplomati sono un pasticcere, quattro cuochi e tre pizzaioli conquistano la Commissione.

2 settembre 2013 – Incredibile giornata di soddisfazione per l’Accademia Italiana Chef.

In una sola giornata si sono diplomati con successo un pasticcere professionista,  quattro cuochi professionisti e tre pizzaioli professionisti.
La commissione ha affrontato la “dura” giornata testando le capacità dei diplomandi.. e, ahimè.. degustando delizie su delizie. (nota del redattore: INVIDIA!)

 I Migliori complimenti da tutto lo staff dell’Accademia a tutti i Diplomati neo Professionisti della ristorazione,  con l’augurio di proseguire nella loro strada creativa alla ricerca delle vette più alte dei loro settori.

I DIPLOMATI DELLA SCUOLA DI CUCINA

CORSO PASTICCERE PROFESSIONISTA

Francesca Ciullini, ha stupito la Commissione presentando una incredibile pasta frolla con una fragranza che gli Chef hanno definito “degna delle migliori pasticcerie”.  Mettendo  in pratica tutto quanto imparato durante lo stage, Francesca ha presentato inoltre una torta dalla glassatura eccellente e un decoro decisamente simpatico… e assolutamente delizioso al palato.

CORSO CUOCO PROFESSIONISTA
Complimenti vivissimi a tutti i neo diplomati Cuochi Professionisti.

Melania Torre della quale la Commissione ha trovato particolari i tortelli con la pasta tirata a mano e ripieno di pesce. Melania ha finito il suo esame in bellezza con il cannolo siciliano rivisitato e scomposto, veramente molto apprezzato e particolare.

Ella Khachaturova la Commissione è rimasta colpita dalla sua presentazione del menù improntato sulla qualità dell’olio di oliva moriolo, preparando in linea dall’antipasto sino al dolce. Degni di nota inoltre gli antipasti in contrasto di crema acida ai lamponi e olio sui gamberoni, una delizia inaspettata per il palato.

Liliana Olteanu ha stupito la commissione con il suo particolare il tortino antipasto, lasciando un gradevolissimo ricordo con la sua arista con glassa.

 

CORSO PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Giuseppe FlorioFrancesco FlorioPierpaolo Sodi hanno dato spettacolo sfornando pizze eccellenti e superando anche la prova a tempo, recentemente introdotta, che mette alla prova i giovani pizzaioli sulla loro capacità di gestire lo stress tipico delle ore di punta. Fantasia ed equilibrio hanno regnato su tutta la loro prova. Il Mastro Pizzaiolo si complimenta del loro operato e augura loro tutto il successo che meritano.