SCUOLA DI CUCINA NEWS | NUOVE PROMESSE DELLA CUCINA DIPLOMATE ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF DI EMPOLI

//SCUOLA DI CUCINA NEWS | NUOVE PROMESSE DELLA CUCINA DIPLOMATE ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF DI EMPOLI

GruppoOttWebSabato 19 Dicembre 2015 presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef si è riunita la commissione d’esame presieduta dalla critica gastronomica Vanessa Tarchiani. Obiettivo della giornata, valutare il gruppo di candidati arrivati in sede per sostenere le prove di esame previste al termine dei loro percorsi formativi e volte al conseguimento del Diploma.
Gli allievi del corso di Pizzaiolo, Cuoco e Pasticcere sono stati attentamente esaminati a livello teorico attraverso un esame scritto e gli allievi del Corso di Cuoco e Pasticcere hanno dovuto affrontare anche una prova pratica che li ha visti impegnati nella presentazione di piatti e dessert.
Tutti i candidati hanno dimostrato di aver raggiunto ottime competenze professionali e hanno superato le prove ottenendo il loro Diploma.
Un ringraziamento particolare va alle strutture che hanno accolto gli allievi nel periodo di stage di formazione lavoro, passaggio fondamentale per una formazione ulteriore che li ha resi abili e professionali.

DSC_0141Senza-titolo-1ANTONIO UCCIERO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Antonio ha deciso di proporre la rivisitazione di un piatto tipico della tradizione culinaria della sua famiglia.
Ha infatti preparato un primo a base di gnocchi di farina di castagne con due diverse varietà di gorgonzola e noci. Cremosità e croccantezza, dolcezza acuta e piccantezza hanno caratterizzato questo primo piatto di Antonio. La Commissione ha molto apprezzato l’equilibrio tra i due formaggi e il sapore complessivo del piatto: robusto, ma raffinato.

DSC_0205Senza-titolo-1FRANCESCA CAMPANELLA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Francesca ha presentato un primo di ravioli rossi con ripieno di melanzana fritta e scamorza affumicata, adagiati su crema di peperone giallo e impreziositi da riccioli di burrata fresca di Mondragone.
La delicatezza saporita dei ravioli, ripieni di prodotti gustosi come la melanzana e la scamorza, si è unita alla forma delicata e nobile della burrata. Oltre ad essere stato una soddisfazione per il palato, il piatto è stato un vero godimento per gli occhi: solare, vivace e raffinato.

DSC_0164Senza-titolo-1ALINA MADALINA DIUMEA – DIPLOMATA DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Alina ha presentato la sua versione di pasta alla Norma. “La mia norma”, questo il nome del piatto di Alina, è stato infatti una rivisitazione della ricetta nota che ha visto protagonisti gli ingredienti tipici della tradizione, ma preparati e combinati in maniera differente.
La Commissione ha particolarmente apprezzato l’aria di basilico realizzata dall’allieva: un tocco di classe che ha evidenziato le ottime competenze raggiunte. Estro, eleganza ed abilità si sono unite dando vita ad una pietanza di alto valore culinario.

DSC_0215Senza-titolo-1FEDERICO SANTIAGO – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Federico ha presentato degli eccellenti ravioli con ripieno di anatra confit al sapore d’arancia e purea di castagne, con erba cipollina e accostamento di crema di topinambur.
Lo studio delle potenzialità degli ingredienti ha spinto Federico a aggiungere il massimo dell’equilibrio tra i sapori, gestendo bene dosi e cotture per un risultato decisamente buono. Apprezzata anche la presentazione del piatto: curata e raffinata.

Senza-titolo-1DSC_0154MASSIMO DILDA – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Massimo ha presentato un primo piatto a base di tortelli ripieni di zucca mantovana, amaretto e mostarda mantovana, ai quali ha abbinato una vellutata di pomodoro e scalogno e aria di parmigiano. Il piatto si è distinto per i sapori generosi e caldi, per la raffinatezza del gusto ottenuto da uno spiccato equilibrio tra i sapori stagionali e tradizionali con le consistenze degli ingredienti utilizzati.

DSC_0182Senza-titolo-1SIMONE PAOLONI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Simone è un amante del cioccolato per questo si è lasciato incuriosire dalla possibilità di realizzare, per la sua prova pratica, un primo piatto ai sapori di cacao amaro.
Per questo ha presentato alla commissione dei fagottini al cacao con ripieno di salsa alle noci, accompagnati da una salsa al taleggio. Ottimo l’accostamento dei sapori e le consistenze di ripieno, pasta e condimento. Simone ha dimostrato di aver raggiunto maturità tecnica, abilità e competenza.

DSC_0195Senza-titolo-1FABIO LODI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Fabio ha presentato alla commissione uno spaghetto con pesce spada, salsa di zucchine e peperoni, timo limonato e bottarga di muggine.
La granella di pistacchio utilizzata ha poi aggiunto una consistenza croccante al piatto che si è caratterizzato per i sapori differenti, corposi, ma non sfacciati, vari, ma ben bilanciati. Un trionfo di gusto per un piatto gradevole ed elegante anche nella presentazione.

DSC_0171Senza-titolo-1ANDREA ORLANDINI – DIPLOMATO DEL CORSO DI CUOCO PROFESSIONISTA
Da Toscano Doc, Andrea predilige i sapori forti e genuini, quelli che avvolgono il palato e lo deliziano, pur restando raffinati. Per questo l’allievo ha presentato un secondo piatto a base di piccione ripieno con prugne e salsiccia toscana classica. I sapori della carne si sono uniti in un crescendo di gusto veramente eccellente. Il piatto ha piacevolmente colpito la commissione per il gusto sublime e per l’eccellente livello di cottura che ha permesso ad Andrea di rispettare sapori e consistenze.

NUOVI DIPLOMATI DEL CORSO DI PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Nella stessa sezione si sono diplomati anche Mahabubur Rahaman e Bruno Rossi, allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista. Tutti gli allievi sono stati impegnati in una prova teorica al termine di un percorso formativo che li ha visti impegnati nelle lezioni teorico-pratiche in Accademia, sotto la supervisione del Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini e nello stage formativo obbligatorio. Tutti hanno deciso di iscriversi al corso per apprendere i segreti dell’arte della pizza e per ottenere una qualifica e un bagaglio di conoscenze da sfruttare con successo e professionalità nel mondo del lavoro, sia in Italia che all’estero. Gli allievi hanno dimostrato di aver raggiunto un livello di competenze professionali adeguato per poter affrontare con successo il mondo del lavoro.

Senza-titolo-1SARA DAOLIO – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Sara ha presentato sul tavolo della Commissione un mix di prodotti di pasticceria da colazione che hanno colpito per il loro gusto dolce, ma raffinato e per l’equilibrio delle consistenze.
Nel rispetto delle sue origini mantovane, come torta creazione ha presentato un’eccellente rivisitazione della torta sbrisolona, con crema al mascarpone e lampone: una vera delizia per occhi e palato. Sara ha dimostrato di aver raggiunto un’ottima preparazione tecnica, una manualità avanzata, creatività e competenza.

Senza-titolo-1CHIARA LAFRATTA – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Chiara ha presentato una trilogia di paste da colazione composta da un cornetto alla crema, saccottino e treccina. Ottima la consistenza interna di questi prodotti ben alveolati e gustosi. Come torta creazione l’allieva ha presentato una realizzazione monoporzione di bavarese all’arancia e cioccolato fondente con base di pandispagna al cioccolato fondente,  copertura di marmellata di arancia amara e decorata con scaglie di cioccolato fondente e scorza di arancia. Un raffinato contrasto tra dolce e amaro che ha conquistato i palati della Commissione.

Senza-titolo-1FRANCESCA DONATI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Francesca ha sottoposto alla valutazione della Commissione una variegata produzione di pasticceria da colazione che ha evidenziato una maturità tecnica di alto livello. Come torta creazione ha poi presentato “Il gioco degli opposti”: uno torta molto elaborata e sofisticata composta da una base di biscotto al cacao, ganache al cioccolato bianco, bavarese al cioccolato bianco con cuore allo zafferano, pan di spagna, mousse al cioccolato piccante e glassa a specchio. Per i lodevoli risultati raggiunti Francesca si è diplomata Pasticcera Professionista con la massima votazione di 100/100.

Senza-titolo-1GIULIA CARLI – DIPLOMATA DEL CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Giulia ha presentato una variegata produzione di prodotti di pasticceria fresca e secca che hanno messo in luce la sua grande passione, il talento e la tecnica affinata con impegno.
Oltre alle paste da colazione, semplicemente perfette nell’aspetto, nel gusto e nelle consistenze, Giulia ha presentato tre diverse varianti di cantuccini e una curiosa crostata con frolla al cacao e ripieno di crema al cacao, vaniglia e ganasce al cioccolato fondente: una vera delizia capace di conquistare i palati più esigenti.

A tutti i Neo Diplomati della nostra Scuola di Cucina Professionale vanno i nostri complimenti per le prove di esame e il nostro augurio di un futuro ricco di serenità e soddisfazione.