Corsi di cucina | Due nuovi diplomati dei corsi per Chef e Pasticcere Professionista.

//Corsi di cucina | Due nuovi diplomati dei corsi per Chef e Pasticcere Professionista.

9 Settembre 2013 – La Commissione dei Corsi di Cucina si è riunita il per esaminare Claudia Calderon come Pasticcere Professionista e Matteo Boifava come Chef professionista.
Ogni sezione di esame è un’emozione culinaria ma anche umana perchè, oltre ad apprezzare la fantasia e la creatività dei piatti, si vedono i frutti del duro lavoro degli allievi.
Tutto lo Staff dell’Accademia si unisce alla Commissione di Esame nell’augurare a questi professionisti un futuro di gustosissimo successo! 

 

CORSO DI PASTICCERE PROFESSIONISTA
Claudia Calderon, di origini argentine, ha deliziato la commissione con pasticcini dalla forma estetica impeccabile e dall’ottima consistenza. Qualsiasi pasticceria sarebbe orgogliosa di averne. Ma lo stupore è arrivato dalla saker. Il classico è stato interpretato con maestria rendendo equilibrato ed esaltante ogni singolo assaggio.

 

CORSO DI CHEF PROFESSIONISTA
Ogni volta che si diploma uno Chef, rappresentazione non solo della bravura culinaria ma anche della capacità organizzativa e creativa, l’Accademia si riempie di estremo e consapevole orgoglio.
Matteo Boifava di Cremona era già un bravo cuoco, si è accostato a questo corso per affrontare con un nuovo punto di vista l’offerta di lavoro che gli è stata fatta all’estero. Un po’ ci spiace che un così abile Chef esca dal panorama italiano, dall’altra parte siamo entusiasti che sia un ambasciatore della nostra cultura nel mondo. La Commissione ha particolarmente lodato la sua capacità di ideazione, organizzazione e cura nella composizione dei piatti e del menù. Da lodare il coraggio e la maestria con cui ha presentato abbinamenti fantastici come la t
agliata di petto d’anatra marinato alla salsa d’ostrica con miele piccante, fragole e cipolle di tropea sciroppate al pepe verde con piccolo pinzimonio allo zenzero, perfettamente cotta e caramellata, una pura esaltazione per il palato.

Condividiamo con voi il suo successo:
Il corso tenuto dall’Executive Chef è stato un periodo di accrescimento professionale e di aggiornamento sulle più svariate tematiche e tecniche della gastronomia italiana. Ringrazio per l’esaustività degli argomenti trattati e per la disponibilità dei docenti. Un’esperienza che sicuramente farà fruttare al meglio la carriera di Chef. Un caloroso saluto allo Chef Simone ed allo Chef Sandro. Boifava Matteo”.