CORSI DI CUCINA | UNDICI NUOVI CREATORI DEL GUSTO DI DIPLOMANO ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF: SONO NOVE CUOCHI E DUE PASTICCERI

//CORSI DI CUCINA | UNDICI NUOVI CREATORI DEL GUSTO DI DIPLOMANO ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF: SONO NOVE CUOCHI E DUE PASTICCERI

DSC_0322Si è svolta sabato 11 Luglio, presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef, la sessione d’esame che ha coinvolto nove allievi dei corsi di cucina  di Cuoco Professionista e due allievi del Corso di Pasticcere Professionista.
Gli allievi convocati hanno dovuto sostenere la prova teorica e la prova pratica che consiste nella ideazione, elaborazione, preparazione e presentazione di un piatto.
Attraverso la prova pratica gli allievi hanno l’opportunità di dimostrare tutte le loro competenze e le tecniche acquisite, oltre ad esprimere ad ampio raggio la propria creatività e la propria passione.
Gli allievi chiamati a sostenere l’esame non hanno deluso la Commissione che è rimasta pienamente soddisfatta dagli esiti delle prove di tutti i corsisti che adesso sono pronti per entrare con successo nel mondo del lavoro.

DSC_0270

DSC_0281

MATTIA CORTESE – CUOCO PROFESSIONISTA
Mattia ha presentato alla commissione un piatto imparato durante lo stage effettuato in un ristorante della Valle d’Aosta.
La sua Tartare di carne messata con mirtilli e mostarda di mele mantovana, con contorno di spinaci selvatici marinati sotto sale ha messo in luce elevate doti culinarie dell’allievo che con tenacia e passione ha affrontato il percorso in Accademia e lo stage migliorando costantemente le sue abilità e sviluppando un buon senso di estetica e creatività.

DSC_0236 DSC_0275DEMETRIO FORTUGNO – CUOCO PROFESSIONISTA
Demetrio ha preparato una delicata Tartare di Salmone marinato in agrumi su base di mozzarella di bufala con cruditè di zucchine e crema al nero di seppia. Per dare al piatto maggiori note di sapori l’allievo ha aggiunto una girandola di sottili spicchi di pesca noce marinate in miele, salsa di soia, aceto e olio. Dolce e salato si sono uniti ad arte in questo piatto dove il contrasto di sapore degli ingredienti è stato gestito con competenza ed estro per un ottimo risultato finale.

DSC_0265 DSC_0278GIOVANNI MARIANO – CUOCO PROFESSIONISTA
Giovanni, originario della provincia di Genova, ha voluto presentare alla Commissione un piatto che rappresentasse lui e riproponesse i sapori distintivi della sua terra.
La forza del gusto ligure si è così sprigionata in tutto il suo profumo e il suo gusto in un piatto di Trofie di Sori al pesto Genovese con pecorino sardo, pinoli e sale.
La semplicità e il gusto appagante hanno reo onore a questo piatto apprezzato dalla commissione.

DSC_0259 DSC_0286ALESSANDRO DEI – CUOCO PROFESSIONISTA
Alessandro ha presentato un primo piatto a base di Lasagnetta bianca con ragù di cernia, ottimo pesce che si presta alle cotture brevi in forno e va in accordo con preparazioni gustose e raffinate. Il pesce è stato accostato a della granella di pistacchi siculi, che hanno dato un tocco di sapore in più al piatto. Lodevole il contrasto tra la cremosità della besciamella e la croccantezza del pistacchio che ha reso la preparazione gustosa e originale.

DSC_0250 DSC_0283FRANCESCO VENIR – CUOCO PROFESSIONISTA
Francesco ha presentato alla Commissione il suo “Viaggio nel profondo dell’oceano”, ovvero uno spaghetto al nero di seppia con frutti mare, tra cui cozze, vongole e capasanta scottata in padella.
L’abbinamento tra il gusto salato delle cozze e delle vongole e il sapore dolciastro della capasanta hanno reso la preparazione molto sfiziosa. Semplice, ma d’impatto e raffinata anche la presentazione del piatto.

DSC_0226 DSC_0282CHRISTIAN CITARELLA – CUOCO PROFESSIONISTA
Christian ha proposto un secondo piatto a base di Trota Fario su pilpil al nero di seppia con semi di kia utilizzati con estro per simulare la pelle della trota. Ha accompagnato il pesce ad ananas e battuto di patata. Un piatto ben calibrato dove i binomi tra dolce e salato e tra croccantezza e morbidezza si sono uniti tra di loro creando un’esperienza al palato decisamente unica. Degna di nota anche la presentazione artistica e raffinata della pietanza.

DSC_0285 DSC_0245MASSIMILIANO SECHI – CUOCO PROFESSIONISTA
Massimiliano, allievo proveniente dalla Sardegna, non poteva non proporre un piatto principe della cultura culinaria sarda: I Culurgiones sono stati protagonisti di una ricetta originale e sfiziosa che l’allievo ha elaborato e proposto concentrando abilità tecnica e creativa. Massimiliano ha presentato i culurgiones al nero di seppia con ripieno di patata, menta e pecorino sardo, con condimento di pesto alla menta con bottarga, basilico e pomodorini confit.

DSC_0280 DSC_0229SIMONE RAMAZZOTTI – CUOCO PROFESSIONISTA
Nel rispetto delle tradizioni del suo paese, Treppio, incastonato tra Emilia e Toscana, Simone ha presentato un piatto ai “Sapori di montagna”.
Con competenza e creatività ha proposto un primo piatto a base di tagliatelle preparate con la farina di castagne e la farina bianca, condite con un saporito ragù di funghi porcini, pancetta croccante e pepe che ha esaltato il gusto del piatto, senza coprirne i sapori principali.

DSC_0277 DSC_0221ESMANY YASOND SANCHEZ AQUINO – CUOCO PROFESSIONISTA
Esmany ha portato una ventata di multiculturalità con elementi tipici della cucina asiatica e della cucina multiculturale, rivisitati con tecnica e abilità. L’allievo ha presentato alla Commissione delle ottime Arepas di mais ripiene di pollo al curry con base di cocco. Un mix di sapori unici, freschi e inebrianti che hanno stupito la Commissione.

DSC_0321GIOACCHINO LA MENDOLA – PASTICCERE PROFESSIONISTA
La torta creazione che Gioacchino ha presentato alla Commissione è la versione pasticcera di una tisana che ha segnato un importante percorso della sua vita.
Con  creatività ed estrema abilità ha preparato la sua “Frolla allo zenzero”, una torta con bavarese allo yogurt al limone, pan di spagna aromatizzato alla menta, guarnizione di bigné con mousse al cioccolato bianco e ganasce al cioccolato bianco e meringa. La creazione, frutto di una elaborata preparazione e decisamente complessa, ha messo in luce un’ottima preparazione professionale raggiunta dall’allievo.

DSC_0318ALESSANDRO COSTA – PASTICCERE PROFESSIONISTA
Alessandro ha presentato alla Commissione dei prodotti di pasticceria da colazione ben riusciti, grazie ad una meticolosità nella preparazione e alla predisposizione al mestiere.
Ha poi presentato una golosa torta creazione con base di pasta frolla lavorata a sbriciolona, uno strato di mousse al cioccolato bianco con cuore di mango e una gustosa glassa di mango e passion fruit.
Una creazione estiva e fresca che ha colpito a commissione.