CORSI DI CUCINA | TRE “100%” ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF DI EMPOLI. SONO GLI ALLIEVI DEL CORSO DI PASTICCERIA

//CORSI DI CUCINA | TRE “100%” ALL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF DI EMPOLI. SONO GLI ALLIEVI DEL CORSO DI PASTICCERIA

Empoli – 31 Marzo 2014: Momenti di estrema soddisfazione presso la sede fiorentina della nostra Accademia in occasione della sessione di esame per gli allievi dei Corsi di Cucina per Pasticceria Professionale. I tre candidati, Fabio Meli Maiorano, Sara Damonte e Arianna Rafanelli, difronte alla Commissione composta dallo Chef Sandro Bellucci, Daniele Gorini e Antonella Neri, hanno infatti dimostrato eccellenti capacità tecniche e organizzative, un’elevata maturità creativa e un’ottima conoscenza della pasticceria.
Tutti, chiamati a preparare prodotti di diverso genere, hanno stupito la Commissione che con estrema soddisfazione ha assegnato ad ognuno di loro la massima votazione.
E’ il segnale di un continuo perfezionamento da parte del corpo docente e degli allievi che durante il loro percorso formativo riescono a raggiungere livelli qualitativi molto elevati” ha commentato uno dei docenti in Commissione al termine degli esami.

FABIO MELI MAIORNAO – PASTICCERE RPROFESSIONISTA
Fabio ha esordito con dei biscotti in ottima pasta frolla guarniti con pistacchio e marmellata di lamponi e more , seguiti da dei bignè farciti con crema al cioccolato, alla nocciola, al pistacchio e alla crema di zabaione e da prodotti di pasticceria fresca.
La sua creazione, chiamata “RUBUS” è stata una dimostrazione decisamente eloquente dei livelli raggiunti dall’allievo. Un fondo al cioccolato fondente con corn flakes, intervallato da un bisquit al miele con un’eccellente crema di zabiaone, lamponi e more ha fatto da base ad una sottilissima sfoglia al cioccolato fondente, lampone e menta, con scritte color rame. Eccezionale!!

SARA DAMONTE – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Fantastici i suoi biscottini decorati con mompariglia (piccole palline di zucchero colorate) e legati con un fiocchino, in linea con l’imminente periodo pasquale, come molto buoni e decisamente belli da vedere sono stati i biscotti alla frolla di cioccolato con piccole goccioline di cioccolato bianco, gli occhi di bue al cioccolato con marmellata di lamponi, ed infine una frolla alle nocciole. Particolarmente d’effetto la presentazione dei biscotti alla frolla di cioccolato, contenuti in dei barattolini di vetro con tappo in alluminio.
Ottimi i bignè alla crema, al cioccolato, alla crema chantilly ed alla nocciola.
La sua creazione è stata una “Dacquoise”, preparata secondo la ricetta classica di origine francese, alla quale Sara ha aggiunto della farina di riso per dare più corpo al dolce. Successivamente è stata aggiunta una squisita crema chantilly con fragole a fette sottili e fragole in gelatina.

ARIANNA RAFANELLI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Particolarmente brava anche Arianna che ha saputo mettere a frutto tutta l’esperienza maturata durante lo stage formativo. I suoi biscotti con frolla al limone a forma di farfalla hanno colpito la commissione per l’equilibrio dei sapori. Ottimi anche i biscotti al cacao e gocce di cioccolato, quelli con nocciole tritate e gli occhi di bue alle fragole.
I Bignè sono stati preprati poi “a regola d’arte” come ha commentato la Commissione.
Per finire, Arianna ha presentato la sua creazione a base di un ottimo pan di spagna farcito alla crema e ricoperto di ganache al cioccolato fondente con frutti di bosco ed una piccola coccinella di pasta di zucchero.

Ai tre nuovi pasticceri i più sinceri auguri di una brillante carriera da parte della commissione e da tutta l’Accademia Italiana Chef.