CORSI DI CUCINA | DIECI CUOCHI E TRE PASTICCERI SONO I NEO DIPLOMATI DELL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF

//CORSI DI CUCINA | DIECI CUOCHI E TRE PASTICCERI SONO I NEO DIPLOMATI DELL’ACCADEMIA ITALIANA CHEF

Si è svolta Sabato 14 Febbraio presso la sede centrale di Empoli la sessione di esame dei corsi di cucina che ha visto protagonisti ben tredici allievi dell’Accademia Italiana Chef, dieci dei quali provenienti dal Corso di Cuoco Professionista e tre provenienti dal Corso di Pasticcere Professionista.
Accomunati dall’entusiasmo per i livelli raggiunti grazie al corso e allo stage formativo, entusiasti di poter dare prova delle competenze raggiunte difronte all’attenta Commissione, gli allievi hanno dimostrato attenzione alla tecnica, abilità e destrezza in cucina e creatività nello stile di presentazione dei loro piatti.
E’ sempre una grande soddisfazione per i docenti e per l’intero staff dell’Accademia vedere i propri allievi crescere e raggiungere elevati livelli professionali e dimostrarsi pronti per affrontare il mondo del lavoro con serietà e determinazione.

P1100204

P1100113 P1100145GEZIM MYFTIU – CUOCO PROFESSIONISTA
Gezim, aspirante Cuoco Professionista di origini albanesi ha voluto proporre in sede di esame un piatto che ricordasse la sua terra. Come simbolo della sua città natia, che sorge a pochi minuti dal mare, a così preparato un piatto a base di pesce che ha visto protagonista un Filetto di scorfano accompagnato da uno sformato di nero di seppia. Ha adagiato il tutto su un letto salsa allo zafferano. Nella preparazione dello sformato ha messo in pratica una tecnica particolare appresa in Accademia e messa in pratica durante il periodo di stage, Una tecnica per fare lo sformato di seppia imparato qui in accademia e anche allo stage, regalando al suo piatto un elevato livello culinario.

P1100086 P1100126VALENTINA PAOLI – CUOCA PROFESSIONISTA
Valentina ha deciso di creare un piatto che regalasse i sapori di terra e di mare, viste le origini livornesi della sua famiglia. Ha così proposto un secondo piatto a base di Treccia di branzino con pancetta saltata e guarnizione di cipolle rosse di Tropea, curato in ogni dettaglio, sia in fase di preparazione, che in fase di presentazione estetica. Gli ingredienti infatti, complici un’elevata tecnica che Martina ha assimilato alla perfezione e una certosina attenzione alle tempistiche di cottura, si sono amalgamati alla perfezione regalando un piatto molto apprezzato da tutti i docenti della commissione.

P1100015 P1100146MARTINA CARMINATI – CUOCA PROFESSIONISTA
Martina ha sottoposto alla valutazione della commissione un Nido di tagliatelle con ragù di Cassoeula su vellutata e ristretto di melograno e barbera. Un piatto dalle origini antichissime e comunemente considerato un primo pesante che Martina è riuscita a rivisitare con estro e competenza. L’aggiunta della riduzione di melagrana ha alleggerito il risultato finale, regalando una nuova esperienza al palato. Un’interpretazione originale, quella di Martina, che ha piacevolmente stupito la Commissione.

P1100124KEVIN FORNONI – CUOCO PROFESSIONISTA
Una passione e un amore per la cucina percepibili in ogni suo gesto. Kevin è stato un abile allievo fine dalle prime lezioni in Accademia. Facendo frutto degli insegnamenti ricevuti e delle esperienze affrontate durante lo stage, Kevin ha raggiunto una preparazione di altissimo livello che gli ha consentito di ottenere il Diploma di Cuoco Professionista con la massima votazione di 100/100. Il piatto che ha deciso di sottoporre al giudizio della Commissione è stato un mix di elementi della cucina italiana e francese. Ha infatti preparato un eccellente Risotto al salto su riduzione di vino francese. Una preparazione da grande professionista, molto curata a livello tecnico ed estetico.

P1090987 P1100135DANILO MACCARONI – CUOCO PROFESSIONISTA
Un bravo professionista è colui che osa, che sperimenta, che facendo tesoro della tecnica appresa, da’ sfogo alla sua creatività con l’obiettivo di creare un’esperienza culinaria ben definita. ed è proprio quello che Danilo ha fatto nella sua prova pratica d’esame. l’allievo ha infatti deciso di preparare dei Tortelli con crema di aglio su un brodo di mele aromatizzato all’arancia brodo artigianale. Da buon emiliano non poteva mancare nel suo piatto il ragù…che è stato il protagonista del ripieno del raviolo. Un piatto molto originale, ma curato in ogni dettaglio tecnico ed estetico che ha contribuito alla votazione d’esame di Danilo che si è diplomato con 100/100.

P1100075 P1100139CHRISTOPHER DE MARCHIS – CUOCO PROFESSIONISTA
Per la prova pratica del suo esame di Cuoco Professionista Christopher ha deciso di preparare un primo piatto a base di Mezzelune ripiene di spigola in crema di baccalà al profumo di menta. L’abbinamento tra pesce e menta, particolarmente apprezzato dall’allievo è tipico della cucina siciliana. esso contribuisce a dare al piatto un tocco di freschezza e una nota di sapore persistenze, ma allo stesso tempo molto delicata. Questo connubio si è poi unito alla perfezione con la delicatezza della crema di baccalà, regalando un piatto di alto livello tecnico e culinario.

P1100058 P1100136GIUSEPPE BOTTINI – CUOCO PROFESSIONISTA
Giuseppe, abile aspirante cuoco con la passione per i piatti e le ricette a base di carne che adora rivisitare con la sua fantasia, ha proposto al giudizio della Commissione un secondo a base di carne di scamone. Con il suo “Cuore di scamone in crosta al rosmarino con lardo e funghi porcini” è riuscito ad esprimere un elevato livello di preparazione e una grande capacità tecnica. Al suo scamone in crosta ha poi unito una riduzione ai lamponi che ha regalato al piatto un tocco di estro e personalità.

P1100103 P1100130PAOLO IRTUSO – CUOCO PROFESSIONISTA
Paolo ha presentato un originale primo piatto a base di Mezze lune ripiene su crema di mela verde e gambero rosso di Mazara del Vallo, con accostamento di tartare di gambero rosso e mela. Un abbinamento molto particolare il suo, tra il pesce e la frutta, che ha messo in luce un’estrema competenza nella scelta dei giusti ingredienti, delle giuste dosi e delle giuste tecniche di preparazione. Queste abilità hanno consentito a Paolo di realizzare un piatto dal gusto fresco ed avvolgente, molto apprezzato da tutti i Docenti in Commissione.

P1100049 P1100140DENIS LOMBARDOZZI – CUOCO PROFESSIONISTA
Passione, abilità e ricerca di un ottimo equilibrio nel gusto hanno guidato Denis nell’elaborazione della ricetta e nella preparazione del piatto che ha presentato all’esame. Il risultato è stato un prodotto culinario di alto livello. I suoi
Ravioli con ragù  bianco, provola e salsa tartufata su crema di latte con radicchio e noci hanno infatti conquistato i palati e l’attenzione dei docenti. Il raviolo aveva infatti una consistenza perfetta e il bilanciamento dei sapori ha regalato un’eccellente esperienza al palato.

P1090998 P1100129LORENZO SMERILLI – CUOCO PROFESSIONISTA
Lorenzo ha deciso di preparare un primo piatto che esprimesse la sua creatività e le conoscenze culinarie apprese durante il corso di Cuoco Professionista e lo stage seguente, cercando di mettere in atto quegli accorgimenti e quei segreti da professionista. Ha così proposto un primo piatto a base di tagliatelle fatte in casa con frutti di mare e verza. Ha poi impreziosito il piatto con del tartufo nero. Un piatto dal gusto incantevole: ottima la pasta della tagliatella, perfetta l’unione tra frutti mare e tartufo. Una performance culinaria che i dcenti hanno molto apprezzato.

P1100200DAGMAR ZAJICKOVA – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Dagmar ha proposto un’assostitissima linea di pasticceria da colazione attraverso la quale ha manifestato un elevato livello di competenza nelle tecniche della pasticceria fresca apprese durante le lezioni in Accademia e perfezionate durante lo stage formativo previsto dal programma di corso.
Sfogliature perfette, consistenza molto buona, così come il gusto, hanno infatti caratterizzato tutti cornetti, le treccine e i saccottini proposti. Degno di nota. e molto apprezzato. anche il suo Tortino di Charlotte con crema al cioccolato le pere caramellate che Dagmar ha scelto per dimostrare ai docenti la sua creatività di asrtista pasticcera.

P1100211SERENA RITA CICERALE – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Serena ha presentato, come riciìhiesto dal programma d’esame, una linea di pasticceria da colazione composta da cornetto, saccottino e girella all’uvetta. Oltre che per l’assoluto impatto le sue paste hanno colpito per la consistenza e il gusto ottimi a dimostrazione delle elevate competenze tecniche di preparazione raggiunte dall’allieva. la sua torta sacher, molto curata in fase di preparazione osservando tutti i dettami tecnici della pasticceria professionale, è stato poi un’ottima dimostrazione dell’unione tra creatività, passione e abilità.

P1100209LUIGI GIANGUALANO – PASTICCERE PROFESSIONISTA
Luigi si era avvicinato alla pasticceria grazie alla sua passione per il cake design. Andando avanti ha poi deciso di iscriversi al Corso di Pasticcere Professionista per meglio apprendere tutte le tecniche della pasticceria, migliorando lezione dopo lezione. Il corso e lo stage gli hanno così permesso di raggiungere una preparazione professionale ottima con la quale inserirsi con successo nel mondo della pasticceria professionale. Perfetta la linea di pasticceria fresca e la sua preparazione creativa che ha visto ancora una volta il cake design protagonista di una torta a tre strati, con di pandispagna alla vaniglia bagnato con vin santo e due strati di farcitura con una crema al cioccolato.