CORSI DI CUCINA | DI CUOCO PROFESSIONISTA E DI PASTICCERE PROFESSIONISTA: AL VIA SEDICI NUOVE CARRIERE

//CORSI DI CUCINA | DI CUOCO PROFESSIONISTA E DI PASTICCERE PROFESSIONISTA: AL VIA SEDICI NUOVE CARRIERE

DSC_0180Si sono svolte sabato 25 Luglio 2015, presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef, le prove di esame che hanno visto protagonisti dieci allievi dei corsi di cucina  di Cuoco Professionista, e sei allievi del Corso di Pasticcere Professionista.
Tutti, arrivati a sostenere l’esame dopo aver frequentato il Corso in Accademia e aver perfezionato la loro preparazione grazie allo stage formativo previsto obbligatoriamente dal corso.
Il percorso formativo li ha visti impegnati in lezioni incentrate sulla pratiche che hanno permesso a tutti di loro di imparare la professione, creando da subito il gusto. Come anticipato, lo stage formativo poi è stata un’ulteriore prova che li ha visti confrontarsi con le dinamiche e le tempistiche proprie di una cucina o di un laboratorio.
In sede di esame tutti hanno avuto modo di dimostrare ai docenti i livelli professionali raggiunti, superando con successo la prova e ottenendo il loro diploma.

DSC_0009 DSC_0086GIOVANNA CANINI – CUOCA PROFESSIONISTA
Giovanna ha proposto un piatto ben strutturato e bilanciato nei sapori. I suoi tagliolini freschi alle uova fresche e filetti di gallinella di mare con pomodori pachino sono stati molto apprezzati dalla Commissione per il sapore intenso, ma molto raffinato al palato. Sia nella prova pratica, che nella prova teorica l’allieva ha dimostrato di aver raggiunto una maturità professionale avanzata e una competenza culinaria alimentata da passione e creatività. Giovanna ha ottenuto il suo Diploma di Cuoca Professionista con la massima votazione di 100/100.

DSC_0038 DSC_0090ELENA ANDRICIUC – CUOCA PROFESSIONISTA
Elena ha deciso di presentare un piatto che le consentisse di unire sapori più pronunciati ad altri più delicati e vellutati. Ha così presentato dei deliziosi bocconcini di rana pescatrice arrotolati nella pancetta, accompagnati da una salsa allo zafferano. La delicatezza della rana pescatrice si è così unita al sapore più pronunciato della pancetta in connubio veramente ottimo. La crema allo zafferano ha completato il sapore, dando un ulteriore tocco di originalità al piatto.

DSC_0056 DSC_0092ALESSANDRO RAIMONDI – CUOCO PROFESSIONISTA
Alessandro ha proposto alla commissione un piatto originale nel nome e nella composizione. Per la prova pratica del suo esame di Cuoco Professionista ha infatti presentato le sue “Rane nel giardino Zen”, ovvero rane infarinate e fritte alle quali ha accostato alcune verdure fritte e una serie di salse di accompagnamento alternative, tra cui una maionese al wasabi e una chutney di cipolla rossa di Tropea con semi di mostarda. Elementi molto particolari hanno caratterizzato questo piatto dai sapori originali, ma ben bilanciati.

DSC_0080 DSC_0096LUCA GERANO – CUOCO PROFESSIONISTA
Lo stage è un momento sempre molto importante per gli allievi perché segna per loro l’ingresso nel mondo professionale, un momento di sfide, impegno e soddisfazioni, decisamente edificante nel processo formativo. E’ un momento che resta sempre nel cuopre, per questo Luca ha voluto render omaggio al suo stage proponendo un piatto che sempre lo metteva alla prova. Ha così presentato un primo piatto a base di linguine su letto di nero di seppia con calamaretti spillo e arancia, un esplosione di sapori vincenti.

DSC_0068 DSC_0094SABASTIAN CASTORO – CUOCO PROFESSIONISTA
Anche il primo piatto presentato da Sebastian rappresenta il riassunto culinario della sua esperienza durante lo stage. Un’esperienza che gli ha consentito di affinare le tecniche apprese e sviluppare un’autonomia e una creatività personali che hanno dato senza dubbio un tocco prezioso alla sua formazione.
Sebastian ha presentato una risvisitazione della pasta alla norma con cavatelli, melanzane fritte e olio al basilico.

DSC_0074 DSC_0097SHAHIN AKBARI – CUOCO PROFESSIONISTA
Shahin Akbari ha deciso di elaborare una ricetta che gli consentisse di mettere in pratica gran parte della conoscenze e delle abilità apprese durante le lezioni e durante lo stage curriculare.
Ha così proposto un primo piatto a base di Linguine di Gragnano su letto di salsa di cozze, con peperoni, spuma di cozze e spolverata di crumble di pane fritto. Degna di nota anche la presentazione del piatto: curata e raffinata.

DSC_0003 DSC_0089OLESIA POLADASHVILI – CUOCA PROFESSIONISTA
Originaria dalla Georgia, Olesia ha voluto presentare un piatto che rappresentasse la tradizione culinaria del suo paese ricca di spezie utilizzate in maniera sapiente e bilanciata nella maggior parte dei piatti.
Ha così presentato un piatto caucasico antico a base di petto di pollo speziato in salsa bagè alle noci, servito freddo come da tradizione per dare modo alla carne di di carpire e trattenere tutti i sapori decisi degli ingredienti utilizzati.

DSC_0016 DSC_0088ELENA SERVENTI – CUOCA PROFESSIONISTA
Elena ha presentato un piatto molto elaborato e originale che ha messo in luce una competenza e una creatività veramente lodevoli raggiunte dall’allieva. Il suo piatto chiamato “Bisonte in viaggio da Parma a Colonnata per perdersi nei boschi della Val Taro” consisteva in una Tournedos di bisonte selvaggio canadese, lardellato in Colonnata con frutti del bosco e millefoglie di patata nera Val Taro con croccante di parmigiano reggiano. Un piatto ben riuscito, presentato con cura e passione.

DSC_0030 DSC_0083VINCENZO BOVI – CUOCO PROFESSIONISTA
Vincenzo ha presentato alla commissione un gustoso primo piatto a base di “Tortelli Terra e Mare”, ovvero dei tortelli con ripieno di gamberi argentini, ricotta fresca di mucca e basilico, su letto di salsa al pesto, conditi con fave saltate e fiori di zucca.
Il piatto si è distinto per i sapori diversi, ma ben amalgamati, frutto di una corretta scelta e di un ottimo bilanciamento da parte dell’allievo.

DSC_0085 DSC_0048KESHAV SHOODIHAL – CUOCO PROFESSIONISTA
Keshav ha deciso di presentare alla commissione un piatto che gli permettesse di utilizzare i sapori tipici del suo paese e di origine e che, allo stesso tempo, gli consentisse di dimostrare le tecniche apprese e quella maturità culinari raggiunta grazie alla passione e all’impegno messi in tutto il suo percorso formativo. Ha così presentato un piatto a base di pollo al curry con riso profumato alla cannella e fiori di garofano. La pietanza è stata una vera escalation di profumi.

DSC_0178VALENTINA CHERUBINI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Valentina ha colpito la commissione con la sua linea di prodotti di pasticceria fresca.
Bilanciamenti curati ed esatti e una particolare attenzione nella formatura del prodotto le hanno consentito di preparare cornetti, girelle con gocce di cioccolato e fiocchi di irresistibile sapore, ottima fragranza, morbidezza interna e friabilità esterna.

Ben riuscita anche la sua torta creazione, una crostata di farina di monococco costituita da una base di frolla, un disco di cioccolato bianco, marmellata di more e frutta fresca.

DSC_0176VALENTINA NASELLI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Valentina ha presentato una vasta e curata produzione che le ha consentito di mettere in luce una preparazione matura raggiunta grazie alla grande passione per la pasticceria e all’impegno continuo impiegato durante il suo percorso.
Ha proposto ottimi pasticcini in pasta frolla e gustosi croissant glassati con latte e uova. alla produzione di pasticceria da colazione ha affiancato una torta di mousse allo yogurt greco, lime e menta con gelatina di fragole e una torta al cacao e mandorle. Valentina si è diplomata Pasticcera Professionista con la massima votazione di 100/100.

DSC_0174-oPIA CAROLINA ALVAREZ BARBA – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Carolina ha deciso di presentare uno scrigno rettangolare in pasta frolla con all’interno crema al cacao e mandorle e copertura di pesche fresche.
La frolla, molto raffinata, e le pesche hanno contrasto la dolcezza della crema al cacao e mandorle, rendendo la realizzazione gustosa e originale.
Ben riuscito anche il suo cornetto, con copertura di zucchero, friabile esternamente e morbido all’interno.

DSC_0172GAIA CONCU – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Gaia ha voluto presentare alla commissione una torta creazione che potesse unire un elemento comune alle sue origini sarde e lombarde.
La sua scelta è ricaduta sullo zafferano, elemento comune alle due regioni. Ha così presentato un’originale e curata bavarese allo zafferano con scaglie di cioccolato, croccante di mandorle e gelatina di Moscato d’Asti. Degna di nota anche la produzione di pasticceria da colazione, molto apprezzata dai presenti.

DSC_0173DAVIDE ARRIGONI – PASTICCERE PROFESSIONISTA
Davide ha proposto alla commissione una variegata e profumata produzione di pasticceria da colazione composta da cornetti, saccottini diversamente farciti e tutti ben riusciti grazie ad un’ottima tecnica appresa e affinata dall’allievo con impegno e passione.
Ottima anche la sua torta creazione, una “Torta Macallè”,  costituita da strati alternati a partire da una base di gustosa frolla, uno strato pan di spagna con bagna al maraschino e crema pasticcera con mele a cubetti e cannella.

DSC_0175ELISA GOBBI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Elisa ha piacevolmente stupito la Commissione presentando una bavarese al cocco con gelatina di lamponi. Una realizzazione dal sapore eccellente, raggiunto grazie ad un’acuta scelta degli ingredienti e ad un sapiente bilanciamento degli stessi.
Una torta creazione che è stato un vero trionfo di abilità e freschezza capace di soddisfare i palati più esigenti.
Ben riuscita anche la produzione da colazione realizzata con competenza e tecnica da Elisa.