CORSI DI CUCINA | DALLA SEDE BOLOGNESE DELL’ACCADEMIA …DUE NUOVI DIPLOMATI

//CORSI DI CUCINA | DALLA SEDE BOLOGNESE DELL’ACCADEMIA …DUE NUOVI DIPLOMATI

Bologna, 30 Maggio 2014 – La Commissione, composta dall’Executive Chef e docente dell’Accademia Sandro Bellucci, dal Maestro Pizzaiolo Daniele Gorini e Barbara Zaccagni si è riunita presso la sede bolognese dell’Accademia Italiana Chef per valutare le prove d’esame di Paola Senzani, allieva del corso di Cuoco Professionista e Abdelmajid Aouani, allievo del corso di Pizzaiolo Professionista.
I due corsisti sono stati convocati per affrontare l’esame composto di una prova teorica e prove pratiche, dopo che, come previsto dal programma di corso, hanno frequentato le lezioni in Accademia e svolto lo stage formativo obbligatorio durante il quale hanno avuto modo di metter e a frutto quanto appreso a lezione, perfezionando tecniche e tempistiche e liberando la propria fantasia culianria.

pizzaioloABDELMAJID AOUANI – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Tunisino di nascita, ma da molti anni residente a Bologna, Abdelmajid ha proposto come prima prova una pizza margherita composta da un impasto di sola farina 00 lasciata lievitare per 12 ore.
La pizza a piacere che ha preparato per dare prova delle sue doti tecniche e creative è stato una rivisitazione della pizza 4 stagioni, condita con funghi, carciofi, salsiccia e prosciutto crudo. La pizza è stata definita dalla Commissione “Favolosa!”.
Abdelmajid ha raggiunto la votazione di 89/100 con grande orgoglio da parte del suo docente, il maestro pizzaiolo Daniele Gorini e di tutta la commissione.

cuocaPAOLA SENZANI – CUOCA PROFESSIONISTA
Paola Senzani ha presentato come antipasto degli spumosi al parmigiano su letto di misticanza, conditi con glassa di aceto balsamico e una deliziosa cialda alla cipolla.
Il suo primo piatto erano ravioli artigianali ripieni al coniglio su vellutata di porri e salsa al vino rosso.
Come secondo piatto ha presentato un delizioso filetto di maiale farcito con asparagi e tartufo, accompagnato da una fresca insalata di indivia belga con noci e parmigiano.
“Dulcis in fundo” una mousse di ricotta con fondente di cioccolato grattugiato sopra.
Per le sue creazioni, per l’estro nelle sue ricette e la sapiente presentazione delle sue pietanze, Paola ha preso la votazione massima di 100/100 con grande soddisfazione del suo docente, Chef Sandro Bellucci e di tutta la commissione.

Ai due Neo diplomati dei corsi di cucina per cuoco e pizzaiolo,vanno i migliori auguri per una carriera ricca di soddisfazioni!