CORSI DI CUCINA | 17 NUOVI DIPLOMATI PRONTI A CREARE IL GUSTO ITALIANO

//CORSI DI CUCINA | 17 NUOVI DIPLOMATI PRONTI A CREARE IL GUSTO ITALIANO

Sono diciassette gli allievi dei corsi di cucina che Sabato 24 Gennaio si sono presentati presso la sede centrale dell’Accademia Italiana Chef di Empoli per sostenere il loro esame. Così sette allievi del corso di Cuoco Professionista, due allievi del Corso di Pizzaiolo Professionista e 8 allievi del Corso di Pasticcere Professionista hanno dovuto dimostrare difronte all’attenta Commissione quanto appreso durante il loro percorso formativo in Accademia.
Un percorso che li ha impegnati, li ha divertiti, li ha fatti crescere professionalmente durante le lezioni teorico-pratiche in Accademia e li ha fatti confrontare con le dinamiche del lavoro reale durante lo stage formativo, comune a tutti e tre gli indirizzi.
Teoria, pratica e confornto con il mondo del lavoro sono infatti i pilastri organizzativi vincenti dei Corsi dell’Accademia Italiana Chef, una realtà in cui l’obiettivo fondamentale è quello di creare eccellenti professionisti del Gusto. E i Docenti non hanno potuto far altro che toccare con mano un’elevata preparazione degli allievi, restando veramente felici e soddisfatti. Questa volta una coppia di talenti ha catturato la nostra attenzione.

P1090360 P1090372DIEGO MIRALE – CUOCO PROFESSIONISTA
Diego desiderava realizzare per il suo esame di Cuoco Professionista un piatto completamente originale che fosse un omaggio alla località in cui ha svolto lo stage al termine delle lezioni in Accademia. Così è nato il suo piatto a base di seppie cotte sottovuoto con miniglace di seppia, sardine aromatizzate con spolverata di nero di seppia e amido di mais. Ha abbinato al piatto delle gustose chips di alga.

P1090318 P1090375VITTORIO ALLIGO’ – CUOCO PROFESSIONISTA
Vittorio, originario dalla Puglia, ha voluto portare in Toscana, in occasione dell’esame di Cuoco Professionista, un piatto tipico della sua terra, rivisitato dalla sua competenza e dal suo estro. Ha così proposto un primo piatto a base di Orecchiette alle cime di rapa con l’aggiunta di una deliziosa vellutata di rapa. Una rivisitazione semplice, ma acuta che ha conferito al piatto maggiore carattere e gusto.

P1090349 P1090374ROBERTO PACE – CUOCO PROFESSIONISTA
Roberto ha deciso di proporre un primo piatto e la scelta è ricaduta sulla pasta fresca, molto utilizzata nella sua Regione.
Il curioso ed originale ripieno di zucca, amaretti, mostarda e tuorlo d’uovo, ha conferito al piatto un carattere unico, oltre ad un gusto intenso e piacevole.
I docenti presenti in commissione che hanno così potuto constatare con piacere la maturità tecnica e creativa raggiunta dall’allievo.

P1090285 P1090370HENRIK GJINE – CUOCO PROFESSIONISTA
Appassionato di cucina e con tanta voglia di imparare e migliorarsi costantemente, l’allievo ha deciso di riproporre la variazione di un piatto che aveva imparato durante il suo stage. Ha così proposto una Coda di rospo avvolta con pancetta e pasta sfoglia, accompagnata da fagioli toscani. Ha aggiunto alla sua composizione delle gocce di glassa di aceto balsamico. Un piatto molto originale e carico di gusto.

P1090305 P1090382SILVIA CHIESA – CUOCA PROFESSIONISTA
Pochi ingredienti, semplici e genuini, se accostanti con giudizio, lavorati ad arte e poi assemblati con estro possono dar vita ad un piatto eccezionale. E’ il messaggio che Silvia voleva mandare attraverso il suo piatto. E’ nata così la sua “Povlova”: un polentino con tuorlo morbido al centro, ricoperto di albume, guarnito con acciuga del Cantabrigo e cialda di parmigiano stagionato 24 mesi. Molto curato in tutte le fasi di preparazione è stato un vero successo e una dimostrazione di abilità.

P1090328 P1090377ANDREA ZAMBOLIN – CUOCO PROFESSIONISTA
Andrea ha deciso di sottoporre al giudizio dei docenti un secondo piatto a base di Salmone su letto di spinaci e sedano.
Per la cottura del salmone Andrea ha optato per una tecnica particolare che gli consentisse di far diventare il trancio croccante esternamente, mantenendolo morbido all’interno.
Questa scelta gli ha garantito consistenze perfette e un gusto davvero eccezionale.

P1090278 P1090379CAROLINA DI GREGORIO – CUOCA PROFESSIONISTA
Carolina ha voluto proporre per il sui esame di Cuoco Professionista un piatto di sua invenzione che unisse le sue origini per metà senesi e per metà pugliesi.
La sua creatività le ha così consigliato di proporre un turbante di branzino ripieno di pappa al pomodoro con cime di rapa.
Ha poi accostato della burrata che le ha consentito di raggiungere un ottimo equilibrio di gusto.

P1090386KRZYSZTOF LENCZUK – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
Kryzysztof è venuto nel nostro Paese dalla Polonia con il pallino di imparare l’arte della pizza per poi esportarla nel suo paese dove desidera aprire una Pizzeria che proponga la vera e amatissima Pizza Italiana.
La passione e la voglia di raggiungere questo obiettivo hanno motivato costantemente l’allievo, rendendolo sempre più curioso e lo hanno portato ad assimilare tecnica, segreti e una manualità da vero professionista. Questi elementi si sono perfezionati durante lo stage formativo, momento in cui ha avuto modo di confrontarsi direttamente con le dinamiche lavorative vere e proprie.
Siamo sicuri che Krzystof riuscirà ad onorare questa nostra arte!

P1090387ALESSIO MARIGNANI – PIZZAIOLO PROFESSIONISTA
La costanza, la voglia di imparare e perfezionarsi sempre di più e la manualità per l’arte della pizza, hanno caratterizzato il percorso formativo di Alessio sin dall’inizio del corso per diventare Pizzaiolo Professionista.
Lo stage formativo obbligatorio previsto dal programma di corso e necessario per accedere all’esame finale è stato fondamentale per l’allievo perché gli ha permesso di perfezionare le tecniche apprese, portandolo, come il collega, a confrontarsi e a gestire direttamente le dinamiche lavorative.
Ha fatto tesoro di tutti gli insegnamenti ricevuti, facendoli propri e costruendosi valide basi sulle quali impostare il suo futuro!

P1090400 P1090534LILIANA ASIMIONOAE – PASTICCERA PROFESSIONISTA
La linea di prodotti da colazione che Liliana ha preparato per il suo esae di Pasticcere Professionaista comprendeva cornetti, saccottini e trecce con crema e gocce di cioccolato. Sfogliatura perfettamente riuscita e consistenza perfetta hanno caratterizzato questi prodotti molto apprezzati dalla commissione. Successo è stato riscosso anche dai suoi dolci monoporzione alla pasta frolla, con crema e frutta fresca e dalla sua torta creazione, un’ottima scelta che, richiedendo molto impegno ed elevate competenze in molte delle tecniche della pasticceria, ha consentito a Liliana di dimostrare una preparazione davvero molto valida.

P1090538CRISTIANA OSTINELLI – PASTICCERA PROFESSIONISTA
La commissione è stata piacevolmente colpita dalla torta creazione che Cristiana ha presentato all’esame. Il suo “Dolce amaro” infatti, costituito da una base di ottima pasta frolla con nocciole, uno strato con ganache al cioccolato fondente e uno strato al cioccolato bianco è stato una vera rivelazione.
Il sapore morbido della frolla e della nocciola e quello dolce del cioccolato bianco si sono accostati all’amaro del cioccolato fondente creando una vera poesia per il palato. Molto apprezzata anche la sua linea di pasticceria fresca.

P1090542KRISTINA KARADZHILOVA – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Cristina ha proposto una linea di pasticceria mignon molto assortita che comprendeva  panna cotta, ganache, crostatine al cacao, ai frutti di bosco e alla crema pasticcera e cheesecake.
Tutti molto curati in fase di preparazione, originali nell’aspetto e nel gusto i prodotti presentati hanno messo in luce la creatività dell’allieva e sono stati apprezzati dalla Commissione, così come i prodotti di pasticceria da colazione proposti da Kristina.

P1090529MASSIMO TAHA AMER – PASTICCERE PROFESSIONISTA
Massimo, grande appassionato di pasticceria, ha dimostrato sin dalle prime lezioni una grande predisposizione al mestiere; tecnica, precisione, curiosità e creatività lo hanno accompagnato in tutto il percorso, garantendogli un’ottimo perfezionamento anche nel periodo di stage formativo. La commissione è rimasta colpita dalla sua torta creazione preparata con Tea nero utilizzato nell’impasto, aromatizzata all’arancio e cannella. Degni di nota per la consistenza, il gusto e l’aspetto anche i suoi prodotti di pasticceria fresca e i suoi coloratissimi biscotti. Massimo ha ottenuto il Diploma di Pasticcere professionista con la votazione di 100/100.

P1090532ALESSANDRO TAHA AMER – PASTICCERE PROFESSIONISTA
Alessandro, fratello di Massimo, ha confermato quella spiccata attitudione dimostrata anche dal gemello. Un’attidtudine che ha orientato il suo percorso in Accademia e durante lo stage formativo e gli ha permesso di conquistarsi un know how davvero validissimo.
I suoi prodotti presentati all’esame sono stati una vera soddisfazioni per i docenti in Commissioni. Preparati secondo tecniche complesse e realizzati con creatività, hanno portato Alessandro ad ottenere il Diploma di Pasticcere Professionista con la votazione di 100/100 e lode.

P1090524MARIA LUISA SANTORO – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Maria Luisa ha colpito la commissione con il suo cremoso alla zucca e mandorle con cumble al cacao, sfoglia di cioccolato e crumble all’amaretto.
L’alternarsi di sapori diversi, così come quell’alternarsi si morbidezza a croccantezza è stato un susseguirsi di esperienze ricche al palato.
Molto curata in tutte le fasi di elaborazione e preparazione anche la sua line a di pasticceria da colazione che ha confermato l’elevato livello di preparazione raggiunto dall’allieva.

P1090394 P1090539LINDA MARRUCCIA – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Un tris di dolci monoporzione semplici e gustosi. Un crescendo di gusto per un’esplosione di golosità che ha dimostrato creatività, capacità di organizzazione e tecnica!
Linda ha deliziato la commissione con alcuni monoporzione alla menta e cioccolato, cocco e arancia.
Molto ben riuscito anche il suo tortino con crema pasticcera aromatizzata al limone e marmellata di amarene. Gli aromi, diversi, ma molto ben bilanciati tra di loro hanno conferito ai suoi prodotti un carattere unico.

P1090536EVA DAL CANTO – PASTICCERA PROFESSIONISTA
Eva voleva avere modo, nel suo esame, di dimostrare le tecniche di pasticceria apprese durante il corso e perfezionate durante il suo stage formativo.
Oltre i prodotti di pasticceria fresca a base di pasta sfoglia preparata in maniera decisamente accurata e professionale, ha deciso di proporre una bavarese a tre dimensioni. Su una perfetta Dacquoise poggiavano così la sua bavarese al tea nero, la bavarese al cioccolato fondente e la bavarese al cioccolato bianco e zenzero.